Huawei Mate 40 Pro, spuntano le specifiche tecniche prima del lancio

Tra pochissimi giorni sarà ufficializzato il Huawei Mate 40 Pro, ma nel frattempo sono già spuntate le sue specifiche tecniche.

di Maria Barison 19 Ottobre 2020 12:39

Il 22 ottobre ci sarà l’attesa presentazione del Huawei Mate 40 Pro, un top di gamma di grande appeal che, dopo diversi rumors ed indiscrezioni, finalmente si è tramutato in realtà.

Prima però della consueta presentazione, ecco che è stato possibile già conoscere tutte quelle specifiche tecniche che si ritroveranno ad animare questo interessantissimo device. E’ vero che Huawei ha un bel po’ calato le vendite causa il ban USA, soprattutto per l’assenza dei servizi Google sui nuovi dispositivi, ma riesce sempre a sfornare prodotti tecnologicamente di rilievo che vale assolutamente la pena prendere in considerazione.

Caratteristiche tecniche del Huawei Mate 40 Pro

Vediamo allora più nel dettaglio quali sono le caratteristiche tecniche di questo Huawei Mate 40 Pro che sarà presentato ufficialmente tra pochissimi giorni. Si parte da un display OLED da 6,76 pollici che presenterà, nell’angolo superiore a sinistra, una selfie camera a forma di ellisse dove ci sarà il doppio foro per accogliere i due sensori fotografici. Da non sottovalutare il comparto hardware di questo Huawei Mate 40 Pro, un dispositivo che potrà contare sul processore Kirin 9000, realizzato con un’architettura a 5 nanometri. Chiaramente il tutto ruoterà intorno al 5G ed avrà otto core. In Europa, questo Huawei Mate 40 Pro, arriverà con un unico taglio di memoria, ossia con 8GB di RAM e 256GB di memoria interna, mentre in Cina sarà disponibile anche la variante da 12GB di RAM.

Super comparto fotografico per il Huawei Mate 40 Pro

Come già letto in precedenza, questo device sarà un top di gamma specialmente dal punto di vista fotografico. Ritroviamo infatti una camera principale dotata di ben 50 megapixel con apertura focale di f/1.9, una camera grandangolare di 20 megapixel con apertura focale a f/1.8, e una lente zoom di 12 megapixel con capacità di zoomare senza scarti di qualità fino a 5x. Per quel che riguarda la fotocamera anteriore spazio ad un sensore principale da 13 megapixel con un’apertura focale di f/2.4 e un sensore 3D. Design alquanto particolare per la fotocamera posteriore, con un modulo circolare marchiato Leica per quanto concerne il supporto tecnico. Infine spazio ad una batteria da 4400 mAh che supporta la carica veloce a 65W. Non ci resta a questo punto che attendere solo la presentazione ufficiale.

Commenti