Huawei Mate 30 Pro, spunta la scheda tecnica quasi completa

Sono emerse alcune immagini della base di appoggio del Huawei mate 30 Pro dove sono spuntate parte delle specifiche tecniche.

di Roberto S. 17 Settembre 2019 10:24

Siamo ormai ad un passo dalla presentazione della nuova serie Huawei Mate 30 e giungono le ultimissime indiscrezioni riguardanti il Huawei Mate 30 Pro, in attesa poi della presentazione che avverrà il 19 settembre a Monaco di Baviera.

Huawei non si è lasciata di certo intimorire dalla questione ban negli USA e continua imperterrita per la propria strada e come ogni anno in questo periodo di quasi inizio autunno, ecco che spunta la nuova gamma targata Mate. Le ultime notizie riguardano però il Huawei Mate 30 Pro, infatti nelle ultime ore è stato fotografato il supporto dove sarà posizionato nei vari store proprio tale dispositivo, lasciando chiaramente emergere le varie specifiche tecniche che lo caratterizzeranno.

Le ultime sulle specifiche tecniche del Huawei Mate 30 Pro

Ciò che spicca immediatamente è l’adozione del nuovissimo processore Kirin 990, ma senza dubbio la parte più interessante è data dalla quad camera posteriore che garantirà foto da urlo. Infatti avremo modo di poter sfruttare su questo Huawei Mate 30 Pro due sensori da ben 40 megapixel accompagnati da uno da 8 megapixel telephoto ed un quarto sensore di profondità. Da non sottovalutare poi la batteria che potrà contare su una potenza da 4500 mAh e si ritroverà anche con il supporto alla ricarica rapida a 40W in modalità cablata ed a 27W in modalità wireless. Ciò però che preoccupa maggiormente i vari utenti intenzionati ad acquistare la nuova gamma di Huawei Mate 30 è il sistema operativo.

Spazio anche per il Huawei Mate 30 ad Android 10

Huawei ha tranquillizzato un po’ tutti comunicando come sarà possibile aggiornarli ad Android 10, quindi non ci saranno per il momento problemi di update del sistema operativo. Chiaramente tra poco più di due giorni potremo scoprire tutto ciò che c’è da sapere sul Huawei Mate 30 Pro e sulla variante standard, quest’ultima tra l’altro si ritroverà con una batteria da 4200 mAh, ma non dovrebbe essere esclusa la ricarica rapida wireless. C’è curiosità anche nello scoprire quali saranno le colorazioni con le quali faranno il loro debutto sul mercato i nuovi phablet targati Huawei, un’immagine rivela un verde smeraldo davvero particolare, ma non sappiamo se sia dovuto alla pellicola protettiva. Poche ore ed avremo modo di poter scorgere qualsiasi tipo di segreto appartenente ai nuovi Huawei Mate 30.

Commenti