HMD Global presenta Nokia 150 e 125 per un ritorno al passato

di Maria Barison 13 Maggio 2020 11:44

Da quando il brand Nokia è stato acquistato dall’azienda finlandese HMD Global, le sue quotazioni di mercato sono cresciute notevolmente, creando dispositivi di grande interesse, ma non dimenticando mai le sue origini del passato.

Ecco quindi che, per più nostalgici, si è deciso di proporre due nuovi device, parliamo principalmente di cellulari vecchio stampo, che andranno ad arricchire la fascia entry level di questo settore. A sorpresa sono stati infatti presentati il Nokia 150 ed il Nokia 125, non comuni smartphone, ma bensì cellulari che richiamano i ricordi del passato, con la classica tastiera alfanumerica e l’assenza del touch screen.

HMD Global e la realizzazione di cellulari del passato

HMD Global ha voluto insomma continuare a seguire la linea dei ricordi del passato, iniziata qualche tempo fa con il remake del Nokia 3310, il cellulare che nei primi anni 2000 fece sfracelli sul mercato, conquistando davvero tutti. Era il periodo di maggior ascesa per il brand Nokia, sicuramente una delle aziende di spicco nella realizzazione di cellulari, poi con l’avvento della nuova tecnologia sono sorti alcuni problemi e si è rischiato più volte il fallimento. Grazie però ad HMD Global si è riusciti ad evitare la totale scomparsa di questo rinomato brand, con la realizzazione di smartphone di qualità, ma senza dimenticare i dispositivi che in passato hanno fatto la storia di Nokia.

I nuovi Nokia 150 e Nokia 125

Ecco allora che saranno disponibili a breve i nuovi Nokia 150 e Nokia 125, dispositivi con menù vecchio stile e la tastiera ben evidente. Qui il display risulta essere a colori e da 2,4 pollici, ma le caratteristiche leggermente più performanti appartengono al Nokia 150 che si differenzia per la presenza di uno slot microSD con la possibilità di espandere la memoria interna fino 32GB.

Si potrà integrare una memoria esterna in quanto questo Nokia 150 si potrà trasformare anche in un lettore musicale, con la riproduzione di brani mp3. Non manca però il supporto alle foto, grazie alla presenza di una fotocamera posteriore VGA con flash LED e tramite Bluetooth possono essere inviati file, foto e brani musicali. Ci ritroviamo poi di fronte a cellulari dual SIM, con la possibilità di gestire due SIM. Il prezzo del Nokia 125 è di 24 dollari, mentre il Nokia 150 costerà 29 dollari. Bisogna ora solo capire se arriveranno anche in Europa.

Commenti