Hai mai sognato una TV da 110 pollici? Ora è realtà

Ecco la TV LCD più grande del mondo, ma ciò che sorprende non è solamente la diagonale ma soprattutto il suo prezzo.

di Daniele Perotti 14 gennaio 2013 12:42

Chi di voi non ha mai sognato un mega televisore da più di 100 pollici per guardare la TV, vedere film, giocare con i videogiochi e chi più ne ha più ne metta, bhé è ora di scagliare la prima pietra, ma sinceramente per un motivo o per un altro credo che tutti abbiamo, almeno per una volta, sperato di avere un televisore grosso come tutta la parete di casa.

Il sogno è stato realizzato, ci ha pensato una società molto particolare che fino ad oggi non si è mai occupata di televisori ma è sempre vissuta in un mondo a se stante della tecnologia, stiamo parlando della Westinghouse, una società che, secondo le parole di Wikipedia, opera nel campo dell’energia nucleare offrendo una vasta gamma di prodotti e servizi tra i quali la produzione di combustibile nucleare e la progettazione, realizzazione, manutenzione e controllo di impianti nucleari. Si tratta di un’azienda che ha da sempre investito nel nucleare con sede a Cranberry Township in Pennsylvania (USA) ma la vera sorpresa è il fatto che il suo azionista di maggioranza è Toshiba Corporation.

Ma torniamo a noi e a questo mega televisore che ha visto la luce dei riflettori in occasione del CES 2013 di Las Vegas, si tratta di una Smart TV da ben 110 pollici, un mostro di tecnologia. C’è tuttavia un fattore, non del tutto secondario, che lascia davvero senza parole, il prezzo. Questo gioiello della tecnologia, infatti avrà un prezzo davvero record per un televisore, Westinghouse lo propone infatti alla modica somma di vendita di 300.000 dollari, una cifra a dir poco da capogiro.

Per quanto riguarda le tecnologie adottate per la sua produzione la Westinghouse ha optato per la scelta di un “tradizionale” schermo LCD ma caratterizzato da una risoluzione Ultra HD 4K.

Seppur non si tratti di un marchio conosciuto nel mondo della tecnologia ma solamente per la realizzazione di reattori nucleari, i pochi che hanno avuto modo di vedere dal vivo il primo esemplare di televisore da 110 pollici hanno raccontato di colori vivaci e che l’angolo visivo raggiunge i 180°. La produzione è avviata e la  è pronta a ricevere i primi ordini alla fine del primo trimestre 2013.

6 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti