Google trasforma le immagini in dipinti grazie a Art Transfer

di Maria Barison 15 Aprile 2020 11:27

Novità in vista in campo Google e più nel dettaglio per quel che riguarda l’app Google Arts & Culture che ha ricevuto in queste ore una nuova funzionalità davvero interessante che si chiama Art Transfer.

Siamo soliti puntare su diversi filtri quando scattiamo delle foto, per renderle più artistiche o semplicemente più belle, ma con questa nuova funzione introdotta da Google si potranno realizzare delle vere e proprie opere d’arti. L’applicazione non fa leva sui filtri, quanto piuttosto sull’intelligenza artificiale che riesce a trasformare le foto in capolavori moderni.

Come funziona Art Transfer di Google?

E’ stata la stessa Google che ha spiegato il meccanismo di questa nuova funzionalità definita Art Transfer e che potrà essere piuttosto utile a coloro che amano trasformare le immagini che comunemente vengono scattate tramite smartphone. Più nel dettaglio Art Transfer utilizza un modello algoritmico creato dall’intelligenza artificiale per poter modificare le foto, senza insomma utilizzare una semplice sovrapposizione. L’applicazione è in grado di farlo localmente senza affidarsi ad alcun cloud. Vediamo più nel dettaglio come funziona questa novità introdotta da Google all’interno dell’applicazione Google Arts & Culture.

In primis basterà semplicemente aprire l’app e toccare l’icona della fotocamera situata in basso, qui poi bisognerà optare per la voce Art Transfer e si può o scattare una foto o semplicemente sceglierne una direttamente dal proprio dispositivo. Da questo punto in poi si dovrà scegliere lo stile d’arte che più può piacere, ricordiamo come sono presenti circa 20 stili differenti che fanno leva sulle opere di Vincent van Gogh, Claude Monet, Edvard Munch, Leonardo Da Vinci e tanti altri artisti famosi in questo campo.

Art Transfer trasformerà le immagini in veri e propri capolavori

Una volta realizzata l’opera d’arte del tutto personale tramite Art Transfer, si potrà tranquillamente salvarla o condividerla sui vari profili social e poter anche trasformarla in una GIF. E’ anche possibile personalizzare l’immagine aggiungendo ad esempio lo stile scelto solo ad una parte della foto, non inglobandola totalmente. Ecco quindi che ci si potrà realmente sbizzarrire e creare immagini bellissime, in perfetto stile artistico, da far perché no anche stampare e crearne un vero e proprio quadro da appendere alle pareti di casa. Che aspettate quindi a provare questa nuova funzionalità Art Transfer presente nell’applicazione Google Arts & Culture?

Commenti