Google Pixel 6, spunta la data di lancio sul mercato

Il Google Pixel 6 arriverà a settembre, svelati i modelli e la data ufficiale.

di Maria Barison 19 Maggio 2021 11:29

Google è a lavoro per il suo nuovo top di gamma, l’atteso Google Pixel 6, che sarà accompagnato da diverse varianti e nelle ultime ore sono emersi dettagli importanti che riguardano la data di lancio di questa nuova serie di smartphone e soprattutto qualche interessante particolarità tecnica che la riguarderà.

Com’era piuttosto prevedibile, durante il Google I/O 2021 l’azienda di Mountain View non ha svelato il Google Pixel 6, ma ci sono state delle anticipazioni importanti su alcune delle caratteristiche che accompagneranno tale dispositivo.

Google a lavoro per una super fotocamera per il Google Pixel 6

L’aspetto che è stato sempre più cuore a Google è la fotocamera, il poter scattare foto di estrema qualità non tralasciando nulla al caso. Proprio per questo, con la prossima generazione di flaship a marchio Google, l’azienda di Mountain View ha come obiettivo principale quello di migliorare la capacità di scattare foto che siano in grado di rendere al meglio le diverse tonalità della pelle e in particolare quelle più scure.

E’ stato lo stesso vicepresidente di Android e Google, Sameer Samat, a spiegare come sia sempre stato piuttosto complicato riuscire a garantire foto di qualità quando i soggetti si ritrovano ad avere una pelle di colore. C’è l’idea di realizzare una fotocamera per il Google Pixel 6 che sia quanto più inclusiva possibile.

Proprio per tale motivo i vari esperti appartenenti al team di Google sono alle prese con varie immagini per diversificare i propri set di dati ed aiutare in questo modo a migliorare la precisione del bilanciamento del bianco automatico e degli algoritmi di esposizione automatica. Ciò che si sta cercando di fare è di addestrare la sua fotografia computazionale AI per comprendere le molte sfumature dei toni della pelle e regolarsi di conseguenza.

I modelli in uscita e la data ufficiale

Gli algoritmi della nuova fotocamera che accompagnerà il Google Pixel 6 si ritroveranno ad essere molto più smart e saranno in grado anche di riconoscere i diversi tipi di capelli, in questo modo si potranno produrre dei bokeh molto più naturali.

Tra l’altro, nel codice della versione beta di Android 12 sono stati trovati ben quattro modelli appartenenti alla categoria Google Pixel 6: BARBET (PIXEL 5A 5G) – G4S1M, ORIOLE (FAMIGLIA PIXEL 6) – GR1YH, RAVEN (FAMIGLIA PIXEL 6) – GF5KQ, PASSPORT (PIXEL PIEGHEVOLE) – GPQ72.

Bisogna ora capire cos’ha in mente Google per questo device flessibile, non è infatti emerso al momento alcun dettaglio sulle specifiche tecniche che lo animeranno. Assodato ciò, c’è una data precisa in cui saranno svelati questi diversi modelli appartenenti alla famiglia Google Pixel 6. Durante infatti l’evento di ieri è stata pubblicata un’immagine in cui spicca la data del 30 settembre, ciò significa che manca ancora un bel po’ di tempo.

Commenti