Google Pixel 6, la scheda tecnica completa

Il Google Pixel 6 presenta una scheda tecnica davvero interessante, ecco cosa c'è da sapere.

di Maria Barison 20 Ottobre 2021 10:13

Con la presentazione ufficiale dei nuovi Google Pixel 6 vogliamo approfondire la scheda tecnica del modello base, quello che sicuramente si ritroverà ad intrigare maggiormente gli utenti visto il suo costo leggermente inferiore rispetto al modello Pro.

Parliamo ovviamente di un top di gamma appartenente alla fascia alta del mercato e che può contare sul nuovissimo sistema operativo Android 12.

Display ed hardware del Google Pixel 6

C’è grande curiosità intorno a questi nuovi top di gamma presentati da Google, capire se potranno effettivamente impensierire la concorrenza e dalla scheda tecnica si nota un prodotto di grande qualità che potrà far non poco capitolare qualche utente. Partiamo a questo punto dal display, si tratta di un pannello AMOLED con dimensioni da 6,4 pollici ed una risoluzione FullHD+ / 1080 x 2400 e quindi un ppi di 411. Il formato display è 20:9 e la frequenza di aggiornamento a 90Hz.

La parte più importante di uno smartphone è senza dubbio il comparto hardware e bisogna dire che questo Google Pixel 6 presenta delle caratteristiche di rilievo da questo punto di vista. Qui infatti troviamo un processore Google Tensor octa con supporto ai 64 bit che lavora alla frequenza di 2.8 e ha un processore grafico Mali-G78 MP20. Questo chipset è accompagnato da 8GB di RAM e 128 o 256GB di memoria interna che non risulta essere espandibile. Questo perché il Google Pixel 6 si ritrova con la certificazione IP68, è quindi resistente all’acqua ed alla polvere. Non manca il lettore per le impronte digitali sotto al display.

Comparto fotografico e connettività del Google Pixel 6

Il dispositivo dell’azienda di Mountain View ha il supporto dual SIM e supporta le reti mobili sino a quelle 5G , mentre la Wi-Fi è di tipo a/b/g/n/ac/6E e il Bluetooth è 5.2. Non manca il GPS e neanche il chip NFC. Manca invece la radio FM e la porta ad infrarossi. Altro aspetto molto importante per la scelta di uno smartphone è il comparto fotografico e questo Google Pixel 6 presenta una fotocamera principale composta da un sensore da 50 megapixel con apertura focale f/1.9, doppio flash, stabilizzazione ottica e la possibilità di girare video in 4K.

Il secondo sensore è un grandangolare da 12 megapixel con apertura focale f/2.2. Per quanto riguarda invece la fotocamera frontale, spazio ad una risoluzione da 8 megapixel con apertura focale frontale f/2.0. Infine non manca su questo Google Pixel 6 una buona batteria da 4614 mAh che non è removibile, ma presenta una ricarica rapida a 30W, ricarica wireless e ricarica wireless inversa. Tutto questo ad un prezzo di lancio di 649 euro.

Commenti