Google Pixel 3a e Google Pixel 3a XL, spuntano nuove indiscrezioni sulle caratteristiche

Ecco alcune caratteristiche che animeranno i nuovi Google Pixel 3a e Google Pixel 3a XL.

di Roberto S. 19 Marzo 2019 10:45

Dalla prima beta di Android Q è stata confermata la presenza di due nuovi smartphone targati Google, ossia il Google Pixel 3a ed il Google Pixel 3a XL. Si tratta nel dettaglio delle varianti Lite, ossia meno potenti e meno costose, degli attuali top di gamma e che avranno il compito di arricchire la fascia media del mercato. L’azienda di Mountain View ha intenzione quindi di seguire quanto già fatto da altre aziende di smartphone, proporre cioè una varietà maggiore di smartphone, in modo da poter accontentare i gusti dei vari utenti.

Con i Google Pixel 3a e Google Pixel 3a XL si darà modo agli utenti che non hanno intenzione di spendere cifre troppo elevate di poter puntare comunque su un modello a marchio Google, che possa quindi essere aggiornato in maniera diretta e rapida alle nuove release del sistema operativo Android. Al momento non è dato sapere quando questi nuovi device arriveranno sul mercato, ma non dovrebbe mancare ancora troppo tempo. Basti insomma pensare come in autunno saranno presentati i nuovi top di gamma di casa Google, quindi necessariamente bisognerà dare un po’ di spazio a questi medio gamma. A quanto pare il Google Pixel 3a punterà sul display OLED da 5,6 pollici, mentre la variante XL si ritroverà con uno schermo da 6 pollici.

Sempre da queste ultime informazioni, il modello più piccolo sarà animato dal processore Snapdragon 670 con 4GB di RAM, una fotocamera grandangolare anteriore da 8 megapixel ed una posteriore da 12 megapixel, con infine una batteria da 3000 mAh. Attendiamo a questo punto solo l’ufficializzazione dei nuovi Google Pixel 3a e Google Pixel 3a XL.

Commenti