Google Pixel 2 e Google Pixel 2 XL, i primi smartphone al mondo eSIM

Google Pixel 2 e Google Pixel 2 XL sono i primi smartphone al mondo ad essere dotati della tecnologia eSIM.

di Maria Di Bianco 5 ottobre 2017 10:21

Sono stati praticamente svelati i nuovi smartphone ideati da Google e progettati da HTC e LG, stiamo parlando dei chiacchieratissimi Google Pixel 2 e Google Pixel 2XL, device che presentano al loro interno una tecnologia unica che al momento non ritroviamo su altri dispositivi di questo genere.

L’azienda di Mountain View ha iniziato a tracciare un nuovo percorso per l’eliminazione totale delle SIM e dar modo di evolversi anche da questo punto di vista. L’innovazione deve essere costante e continua e Google ha pensato bene di creare la tecnologia eSIM, ossia schede telefoniche virtuali che in futuro potranno fare la differenza su questo tipo di mercato. Parliamo di una tecnologia appena nata e per questo ancora non molto conosciuta, ma senza dubbio con i Google Pixel 2 e Google Pixel 2XL si è tracciato un buon inizio per la sua diffusione e conoscenza.

Nel dettaglio la tecnologia eSIM fa leva su una sorta di SIM virtuale che funzionerà semplicemente inserendo i propri dati sullo smartphone ed in questo modo si potrà sfruttare la connessione dati e tutto ciò che propone il proprio piano tariffario. Non ci sarà quindi più bisogno di inserire le varie SIM all’interno dello smartphone, anche se il Google Pixel 2 ed il Google Pixel 2 XL sono dotati del classico slot per la SIM, anche perché al momento l’eSIM funziona solo con l’operatore Google che non è diffuso in altre zone del mondo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti