Google lancia Fiber, la fibra che ti fa navigare a 1 Gigabit

Google Lancia Fiber, il nuovo servizio di fibra ottica, che si prepara ad invadere gli Stati Uniti partendo da Kansas City.

di Daniele Perotti 28 luglio 2012 20:34
Google Fiber

Seppur sia stato anticipato qualche mese fa, il progetto Fiber lanciato da Google ha visto la luce solamente nelle scorse ore. L’azienda di Mountain View ha infatti mostrato al mondo intero quello che un domani potrebbe essere un progetto a livello mondiale ma realizzato in piccolo nella città di Kansas City. I cittadini di Kansas City potranno infatti beneficiare della nuova infrastruttura realizzata da Google che gli consentirà di poter navigare fino ad una velocità massima di 1Gbps ovviamente ad un prezzo a dir poco competitivo, infatti a fronte di un pagamento iniziale di 300 dollari rateizzabili in 2 anni a 25 dollari al mese.

Si tratta certamente di un servizio neanche minimamente paragonabile a quello degli altri gestori sia in fattore di costi sia inf attore di prezzi ma anche per quanto riguarda i servizi, infatti Google metterà a disposizione anche 1Tb di spazio sui propri server per l’archiviazione di dati. Per quanto riguarda il servizio Fiber TV  a cui si potrà accedere sfruttando la banda larga bisognerà sostenere un canone mensile di 120 dollari. Google inoltre, nell’offerta include anche un tablet Nexus 7, la Google TV Box, lo speciale router  Network Box ed una Storage Box da 2 TB per poter registrare contenuti multimediali.

Google ha tuttavia previsto varie tipologie contrattuali con la possibilità di escludere alcuni servizi e risparmiare così sull’abbonamento mensile.

Certo è che la città di Kansas City è solamente il primo step di un lungo progetto di sviluppo che ha in mente Google per poter portare il suo nuovo servizio in tutto il territorio statunitense, un portavoce dell’azienda ha infatti illustrato come il colosso della ricerca web sia intenzionato a distribuire il servizio di fibbra ottica nelle principali città degli Stati Uniti fino a coprire l’intero territorio nazionale. Gli Stati Uniti presto potranno trovarsi in una nuova era in cui a dominare sarà certamente la nuova fibra ottica di Google.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti