Gliph, creare indirizzi email ‘usa e getta’ e chat crittografate

Un'app per inviare e-mail temporanee, con la possibilità anche di allegare documenti. Vediamo come.

di Daniela Caruso 18 agosto 2012 19:39

Gli indirizzi email sono le chiavi del regno di tutti i nostri dati personaliUn modo infallibile per limitare l’esposizione a attacchi di pishing, ad esempio, è quello di iscriversi a servizi diversi con altrettanti diversi indirizzi non facilmente individuabili. Gliph è un programma che può aiutarci in tal senso. Ecco come ottenerlo e impostarlo. 

Che cosa è Gliph?

Gliph è come una maschera di Guy Fawkes per la nostra identità online. Si tratta di un’applicazione gratuita per iPhone , Android e il Web mobileSi può usare per inviare messaggi cifrati di testo agli utenti Gliph. Si può anche utilizzare per inviare e ricevere e-mail da e a chiunque, attraverso il client di posta elettronica senza mai esporre la propria identità o informazioni. Si potrebbe realizzare una cosa simile, istituendo un gruppo di nuovi indirizzi e-mail web-based per servizi di posta elettronica. Ma con Gliph, gli indirizzi e-mail sono facili da creare e cancellare.

Fase 1: scegliere le icone in Gliph

Invece di scegliere un nome utente quando vi iscrivi a Gliph, potete creare una stringa di tre o cinque icone che vi rappresentano.

Fase 2: Creare un Cloak

È possibile ottenere un indirizzo di posta elettronica gratuito, generato in modo casuale, quando ci si iscrive a Gliph. Gli indirizzi non hanno nulla a che fare con il vostro nome Gliph: sono qualcosa di simile a [email protected]In Gliph, è possibile aggiungere una nota, come “iscrizione a Dumb.ly app“, in modo da poter ricordare ciò per cui viene utilizzata la posta elettronica:

Fase 3: invio di email

È ora possibile inviare e-mail a qualsiasi indirizzo. Nessuna delle informazioni è esposta al destinatario, anche i simboli Gliph. Essi si limitano a vedere l’indirizzo di posta elettronica generato in modo casuale da Gliph.

Quando il destinatario risponde al vostro indirizzo, Gliph inoltra il messaggio all‘indirizzo e-mail che hai utilizzato per loggarvi nello stesso Gliph. Mittente e destinatario devono controllare i loro filtri antispam se i messaggi non vengono visualizzati.

Ricordate: Diversamente dai messaggi da Gliph a Gliph, che sono criptati e rimangono all’interno del servizio, il contenuto di queste e-mail non è sicuro. Non solo è esposto al destinatario, le risposte vengono inviate direttamente all’indirizzo e-mail che avete fornito a Gliph. 

Dopo aver inviato cinque persone a iscriversi a Gliph e queste realmente aderiscono al servizio attraverso i vostri inviti, il vostro account guadagna la possibilità di aggiungere allegati ai messaggi di posta elettronica inviati da Gliph. 

download > Gliph per Android

5 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti