Facebook smentisce, lo smartphone non si farà con HTC

E' il CEO di Facebook, Mark Zuckerberg in persona, a smentire le voci di una collaborazione con HTC per produrre il Facebook Phone

di Daniele Perotti 28 luglio 2012 11:52
htc facebook phone

Il Facebook Phone non si farà. E’ questo il messaggio lanciato nelle scorse ore dal fondatore del social network in blu Mark Zuckerberg che, ha drasticamente smentito l’indiscrezione trapelata due giorni fa sulla collaborazione tra l’azienda di Palo Alto e il colosso taiwanese HTC.

Poche parole che hanno infranto, almeno per il momento, sia il sogno di molti fan del social network sia quello di molti azionisti che credono che Facebook debba orientarsi più verso il mobile considerando che oltre il 50% degli utenti utilizza smartphone e tablet per poter accedere al social network e poter condividere in ogni momento i propri stati e le proprie immagini. Ma ciò che credono gli azionisti è proprio che il Facebook Phone possa realmente dare una spinta positiva anche alle azioni dell’azienda, facendo incrementare notevolmente il loro valore.

Le parole di Mark Zuckerberg: “Sviluppare un nostro cellulare non avrebbe senso per noi“, portano certamente a pensare che il CEO sia più orientato a portare avanti il discorso delle App andando a sviluppare una maggiore integrazione per quanto riguarda la versione mobile con la versione desktop. Zuckerberg lo ha sottolineato proprio in occasione dell’assemblea degli azionisti esprimendo come l’applicazione di Facebook sia la più utilizzata su qualsiasi piattaforma mobile, inoltre ha spiegato come gli obiettivi primari dell’azienda di Palo Alto siano di aumentare l’esperienza d’uso ed il numero di utenti che interagiscono con la piattaforma social attraverso smartphone e tablet.

Il CEO ha anche sottolineato l’intenzione di voler puntare alla creazione di un ecosistema completo che faccia interagire più facilmente i sistemi operativi con le varie App attualmente in circolazione come Messenger e l’App ufficiale di Facebook oltre all’intenzione di voler ideare e sviluppare ulteriori nuove applicazioni in aggiunta a quelle esistenti.

A questo punto non rimane altro che attendere eventuali cambiamenti di idea di Mark Zuckerberg anche se dalle sue parole sembra particolarmente convito dell’intenzione di non voler rilasciare, almeno in tempi brevi uno smartphone figlio del suo social network.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti