Ecco arrivata la PlayStation 4, presentata questa notte da Sony

Sony punta tutto sul social per il successo della sua nuova PlayStation 4.

di Daniele Perotti 21 Febbraio 2013 11:06

Sony punta in alto con la sua nuova console next gen presentata questa notte nell’evento dedicato unicamente a lei, l’attesissima PlayStation 4: la console attesa da milioni di fan sparsi in tutto il mondo che promette un successo senza paragoni. Con la presentazione della PlayStation 4 Sony ha voluto mandare un messaggio molto preciso a Microsoft, il colosso giapponese dei videogiochi non teme affatto il confronto con l’azienda di Redmond che mostrerà a Giugno a Los Angeles la nuova versione della Xbox.

E’ arrivata finalmente la next-gen di Sony, attesissima PlayStation 4 caratterizzata da un nuovo controller, nuove funzionalità social e non certo ultima una potenza da far invidia ad ogni console concorrente. A presentare il nuovo gioiellino giapponese è Andrew House, presidente di Sony Computer Entertainment Europe che, sul palco allestito per l’occasione a New York ha mostrato quello che sarà il futuro dei videogiochi secondo Sony. Iniziamo subito da quello che è stato certamente al centro degli ultimi rumor, stiamo ovviamente parlando di un pezzo essenziale della console, il joypad, anche noto come Dualshock 4 che, in occasione del PlayStation Meeting è stato annunciato ufficialmente. Seppur particolarmente simile al prototipo apparso nei giorni scorsi in rete ha l’apparenza di essere più massiccio ma allo stesso tempo sembra sia più ergonomico e la sua impugnatura risulta più ergonomica. Il touchpad rappresenterà certamente una nuova frontiera che consentirà di poter avere controlli tattili mentre la lightbar che rappresenta il punto di riferimento per il sistema di telecamere della console.

Non mancherà il pulsante “Share” che avrà lo scopo di condividere i propri contenuti con gli amici e consentirà di poter chiedere supporto ai propri amici qualora si è bloccati in un livello.

Ciò che renderà unica l’esperienza di utilizzo della PlayStation 4 sarà certamente l’integrazione con la PlayStation Vita, infatti la console portatile di Sony diventerà un dispositivo di supporto, proprio come il GamePad di Wii U. La piccola console portatile, infatti consentirà di poter continuare una partita tramite la modalità Remote Play. L’integrazione con i social network porterà ad un’esperienza social particolarmente evoluta.

Tra le principali caratteristiche hardware che può vantare la nuoca PlayStation 4 c’è certamente un’architettura X86, GPU PC, 8GB di memoria RAM GDDR5 ed un hard disk locale che evidenziano una potenza particolarmente elevata, inoltre la nuova console next-gen avrà anche un chip secondario dedicato ai download e i giochi potranno essere avviati anche se non completamente scaricati.

Commenti