Come trovare facilmente file online

Google è un buon motore di ricerca ma per trovare file online potrebbe essere più comodo utilizzare un servizio come FindThatFile. Scopriamo come utilizzarlo!

di Martina 13 Aprile 2012 13:22

Per eseguire ricerche di determinati siti web la maggior parte degli utenti è solita servizi di Google ma nel caso in cui risulti necessario reperire file specifici quanto offerto dal gran colosso delle ricerche potrebbe non basare considerando il fatto che quest’ultimo non mette a disposizione dei suoi utenti alcuna opzione mediante cui effettuare tale operazione in maniera ben più semplice, rapida e, sopratutto, mirata.

Ma allora com’è possibile cercare file online così come appena descritto? La risposta è molto semplice: utilizzando FindThatFile.

Si tratta appunto di un motore di ricerca per file che consente ai suoi utilizzatori di reperire in men che non si dica ciò di cui hanno bisogno supportando tutti quelli che sono i più comuni formati di file come, ad esempio, documenti PDF, PPT, XLS, DOC, TXT, file audio, file video , archivi compressi RAR e ZIP, Font e molto altro ancora.

FindThatFile, nel dettaglio, supporta ben 47 differenti tipologie di file, ovvero oltre 557 estensioni, scandagliando a fondo più di 70 milioni di domini web.

Per potersi servire di FindThatFile i passaggi da compiere sono pochi e facilmente attuabili:

  1. Accedere alla pagina iniziale del servizio cliccando qui, digitare una parola chiave, selezionare la categoria di file e cliccare poi sul pulsante FIND per avviare la ricerca
  2. Filtrare i risultati visualizzati selezionando, dalla colonna posta nella parte sinistra della pagina, l’estensione e la provenienza e, eventualmente, specificare la dimensione massima e quella minima e la modalità di visualizzazione
  3. Effettuare il download dei file d’interesse cliccando sul relativo collegamento

Per ciascun file visualizzato verranno inoltre indicate alcune informazioni extra in modo tale da potersi rendere conto se quanto reperito corrisponde effettivamente ai propri criteri di ricerca.

Il servizio, per non far mancare proprio nulla, integra inoltre un sistema di avvisi che potranno essere ricevuti direttamente tramite e-mail o mediante SMS (è necessario effettuare un rapido processo di registrazione) ogni qual volta disponibili nuovi file rispondenti ai propri criteri di ricerca.

Commenti