Come rimuovere i nomi alle icone sul desktop

Sfruttando un semplice trucchetto è possibile rimuovere i nomi alle icone sul desktop ed ottenere una scrivania più ordinata. Ecco come fare.

di Martina 3 Ottobre 2015 9:51

Il desktop rappresenta un qualcosa di fondamentale nell’esperienza utente nell’utilizzo del PC dal momento che è necessario interfacciarsi con quest’ultimo ogni volta che si avvia il computer. Poter personalizzare il desktop della propria postazione multimediale risulta quindi di fondamentale importanza.

A tal proposito sapere come far per poter rimuovere i nomi alle icone sul desktop e, di conseguenza, ottenere una scrivania più ordinata può risultare utile a molti. Andiamo quindi a scoprire quali passaggi bisogna effettuare per poter rimuovere i nomi alle icone sul desktop.

Per poter rimuovere i nomi delle icone dal desktop la prima cosa che bisogna fare è quella di cliccare con il tasto destro del mouse sopra l’icona di un programma presente sulla scrivania. Fatto ciò si dovrà poi selezionare l’opzione Rinomina dal menu che viene mostrato e si dovrà cancellare il titolo presente. A questo punto è necessario premere il tasto Alt sulla tastiera, tenerlo premuto, e digitare 255, quindi Alt+255. Al termine di questa semplice operazione sotto all’icona non ci sarà alcun testo.

Da notare che in alcuni casi potrebbe capitare di trovarsi di fronte un errore. Per far fronte alla cosa basterà cliccare il pulsante Continua per procedere al rinominare la scorciatoia.

Dato che utilizzando la combinazione di tasti Alt+255 Windows va a rinominare il file con uno spazio per la seconda icona bisognerà digitare la combinazione in oggetto per due volte di seguito, per la terza tre volte e così via sino ad arrivare ad avere un desktop con le icone senza alcuna indicazione di testo sotto di esse.

Si tratta insomma di uno stratagemma piuttosto semplice da utilizzare nel caso si voglia avere un desktop diverso dal solito e soprattutto più pulito ed ordinato rispetto a quello classico.

Photo Credits | Dejan Stanic Micko / Shutterstock.com

Commenti