Come ridurre lo spazio occupato da un video

Grazie al software Coyote Free Video Converter è possibile ridurre il peso dei video. Scopriamo immediatamente come utilizzarlo.

di Martina 20 Giugno 2016 20:17

Se si desidera poter visualizzare uno specifico video su smartphone, su tablet o su un lettore DVD da salotto ma ciò non risulta possibile molto probabilmente è il caso di agire sul file andando a ridurne lo spazio occupato da quest’ultimo. Infatti, ridurre lo spazio occupato un video risulta un’operazione molto utile da eseguire al verificarsi di una situazione analoga a quella penna descritta.

Per ridurre lo spazio occupato da un video è possibile ricorrere all’utilizzo di appositi programmi così come nel caso dell’ottimo Koyote Free Video Converter. Si tratta di un software gratuito e specifico per Windows che permette di ridurre la risoluzione ed il peso di qualsiasi video utilizzando delle impostazioni molto flessibili.

La prima cosa che va fatta per ridurre lo spazio occupato da un video consiste quindi nel cliccare qui per effettuare il download di Koyote Free Video Converter e nell’effettuare l’installazione del software sul computer in uso. Al termine della procedura il software si avvierà in maniera automatica.

Nella finestra che a questo punto andrà ad aprirsi si dovrà selezionare la voce Italian e si dovrà fare clic su OK per impostare l’uso della lingua italiana. In seguito, si dovrà fare clic sul pulsante Aggiungi files per selezionare il video da rimpicciolire e scegliere il formato di file che si desidera ottenere come output selezionandolo dal menu Formato di uscita. Per impostare la risoluzione con cui ridurre le dimensioni di un video è invece necessario far riferimento al menu a tendina Dimensione che si trova in basso al centro.

Dopo aver settato tutte le preferenze basterà poi cliccare sul pulsante Converti video ed attendere che il processo di conversione venga portato a termine.

Photo Credits | ba777 / Shutterstock.com

Commenti