Ecco come potrebbe essere l’iPhone 6

Un dispositivo tanto atteso quanto desiderato, ecco come Peter Zigich vede il nuovo melafonino di Apple.

di Daniele Perotti 4 Marzo 2013 10:27

Il web pullula di informazioni ed indiscrezioni riguardanti l’arrivo di smartphone di nuova generazione ma ciò che sta caratterizzando, nelle ultime settimane, maggiormente i siti internet dedicati al mondo della tecnologia ed in particolare i portali dedicati ai dispositivi Apple sono certamente le indiscrezioni sui futuri melafonini, stiamo ovviamente parlando dell’iPhone 6 e dell’iPhone mini o low cost.

Peter Zigich, un noto designer di Toronto, ha disegnato quello che potrebbe essere il nuovo Top gamma di Apple secondo le ultime indiscrezioni trapelate ma ha pensato di caratterizzato con una piccola chicca personale che a suo parere potrebbe essere una delle soluzioni prese in considerazione dal colosso di Cupertino.

Secondo la realizzazione del designer, il nuovo iPhone 6 sarà caratterizzato dalle medesime dimensioni del suo predecessore ma ciò che rivoluzionerà questa nuova versione sarà certamente il tasto Home, l’unico pulsante che fino ad oggi non ha avuto alcun radicale cambiamento. Zigich ha infatti ipotizzato che l’azienda Californiana opterà per una scelta drastica, secondo il suo disegno Apple sceglierà di togliere il tasto Home dalla posizione attuale e spostarlo nel lato del dispositivo, ma ciò che sarà davvero rivoluzionario, a detta del designer, sarà il fatto che proprio questo tasto verrà sdoppiato e posizionato, per le stesse funzioni, su entrambi i lati.

Le notizie non si fermano qui, infatti oltre alle informazioni riguardanti l’iPhone 6, Zigich ha spiegato come potrebbe essere l’iPhone mini secondo il suo parere. Secondo il designer il nuovo dispositivo low cost di Apple, che ad oggi non è stato ancora ufficializzato ma di cui si parla incessantemente, sarà molto simile agli altri dispositivi ma caratterizzato da uno schermo da 3.5 pollici e la scocca non sarà plasticosa come invece recitano gli ultimi rumors.

Le idee di Zigich potrebbero essere tutte valide anche se, molto difficilmente, crediamo che Apple posizionerà un doppio pulsante Home che consenta di accedere alle medesime funzioni.

Commenti