Come mascherare l’indirizzo IP

Ecco come nascondere il proprio indirizzo IP per poter navigare in forma anonima grazie ad alcuni semplici programmi.

di Daniele Perotti 11 Febbraio 2013 20:53

Può succedere che per poter navigare in alcuni siti internet si renda necessario camuffare il proprio indirizzo IP al fine di poter apparire come se fossimo in un altro stato o semplicemente per non far risalire a noi la visualizzazione di un sito internet. Un classico esempio di situazione per cui si rende necessario il camuffamento del proprio indirizzo IP è quando si vogliono visualizzare episodi delle serie TV su Hulu o su altri siti internet statunitensi.

Oggi ti spieghiamo, con qualche semplice passaggio, come è possibile camuffare il proprio indirizzo IP così che potrai navigare in forma anonima facendo risultare che ti stai collegando dagli USA o da un altro paese a tua scelta.

Iniziamo subito con Tor, un sistema di navigazione anonima completamente gratuito che rimbalzerà la tua connessione su vari computer sparsi nel mondo rendendo così l’intercettazione del tuo PC praticamente impossibile. Il modo più semplice per utilizzare Tor è certamente quello di scaricare Tor Browser, ovvero una versione molto speciale di Firefox configurata per sfruttare la connessione anonima di Tor. Accedi al sito di Tor e clicca sulla voce Italiano posta sotto la dicitura Tor Browser Bundle for Windows  ed inizia subito a scaricare il programma sul tuo PC. Una volta terminato il download apri il file e fai click prima su Esegui ed estrai tutti file di Tor Browser sul tuo computer. Ora non ti rimane che recarti nella cartella Tor Browser, avvia il programma Start Tor Browser.exe ed attendi che venga lanciato Firefox per iniziare subito a navigare in maniera anonima nascondendo il tuo IP. Una volta terminata la necessità di navigare in forma anonima ti sarà sufficiente chiudere il browser e clicca sul pulsante Ferma Tor.

Qualora il tuo intento sia quello di mascherare il tuo IP per poter accedere a siti internet il cui accesso è limitato solamente ad alcune regioni non devi far altro che procurarti TunnelBear.
TunnelBear è un servizio VPN facile da utilizzare, ed è compatibile anche per Mac OS X, unica limitazione è il fatto che offre solamente 500 Mb di traffico gratuito al mese. Per poterlo avere sul proprio PC non devi far altro che collegati al portale di TunnelBear e clicca su Download a TunnelBear e seleziona la piattaforma su cui vuoi installare l’applicativo. Una volta terminato il download apri il file scaricato e procedi con l’installazione accettando e proseguendo fino al termine del processo. E’ essenziale, qualora fosse la tua prima installazione che spunti la voce I don’t have a tunnelbear account, così da procedere con la creazione di un account gratuito. Dopo pochi secondi si aprirà una nuova finistra che ti consentirà di poter selezionare US UK, la scelta da fare dipende da se vuoi un IP americano o inglese. Ora non ti rimane che spostare la levetta di TunnelBear su ON per avviare la connessione con IP nascosto, inoltre con TunnelBear puoi utilizzare qualsiasi tipo di browser.

Commenti