Come installare applicazioni Android

Ecco i modi attraverso i quali scaricare le applicazione da Google Play, che siano gratuite o a pagamento.

di Daniela Caruso 9 Dicembre 2012 17:38

Non c’è un solo modo per installare applicazioni Android sul vostro telefono o tablet. La natura aperta di Android vi permette di ottenere applicazioni da varie fonti e scegliere la modalità di installazione e manutenzione delle stesse app. Vediamo le opzioni più utili per installare app su Android.

Il negozio Google Play


La maggior parte delle applicazioni possono essere scaricate da Google Play, lo store ufficiale di Google. Sul telefono o tablet, toccare l’icona di Google Play per aprire il negozio. La pagina principale del Play Store consente di accedere a libri, film e musica oltre alle applicazioni. Basta toccare il collegamento Apps per raggiungere la zona a destra. Questa pagina mostra una selezione di applicazioni presentate, così come alcune liste curate come Editor’s Choice. Se si desidera installare applicazioni Android è possibile sceglierle da qui o ricercate ciò che volete. Ogni applicazione ha una sua pagina di dettaglio in cui è possibile controllare le recensioni, valutazioni, prezzi e le dimensioni di download.

Per scaricare gratuitamente applicazioni Android, premere il pulsante Download nella parte superiore della pagina di installazione. Le applicazioni a pagamento avranno un pulsante con il prezzo indicato. Toccatelo e sarete trasportati all’interfaccia di pagamento in cui è possibile scegliere l’account che si desidera utilizzare per pagare. Il Play Store è anche on-line e ha molte delle stesse opzioni della versione mobile. È necessario fare clic sulla musica e film nella pagina principale: si può scegliere tra gli elenchi di applicazioni o cercarle. Quando si trova un applicazione che volete installare dall’interfaccia web, vi verrà chiesto su quale dispositivo andrà installata. Scegliete il vostro cellulare dal menu a tendina (per la maggior parte degli utenti ci sarà solo un dispositivo nella lista) e procedete all’installazione.

Non appena completata la procedura di installazione/pagamento, l’applicazione sarà visibile sul cellulare.

Sideloading

Alcuni sviluppatori vendono applicazioni, ma le regalano anche, nella loro versione beta, attraverso i propri siti web. Un esempio di ciò è il Bundle HumbleSe si desidera installare un’app Android come questa, è probabile che si presenta come un pacchetto di applicazioni o APK. L’installazione di APK sul dispositivo si chiama “sideloading“.

Si dovrà andare nelle impostazioni del dispositivo e attivare Origini sconosciute, che è di solito nel menu Sicurezza. Dopo di che, mettete l’APK sulla scheda SD del telefono e utilizzate un file manager come Astro o AntTek per trovarlo e aprirlo. Un’altra opzione è quella di utilizzare Dropbox

Gli utenti statunitensi, inoltre, hanno la possibilità di scaricare applicazioni anche da Amazon:

Il negozio Google Play, però, il modo principale attraverso il quale gli utenti trovano applicazioni.

Commenti