Come fotografare lo schermo del Mac

Grazie ad un'apposita funzionalità di macOS è possibile catturare Lo schermo del Mac in modo semplice e veloce. Scopriamo subito come fare.

di Martina 12 Ottobre 2016 13:25

Fotografare lo schermo del Mac è un’operazione che può essere molto utile in diverse circostanze, ad esempio per monitorare l’esecuzione di specifiche operazioni sul computer, per consultare in un secondo momento e con più calma determinati dati e per una gran varietà di altri motivi.

Ma come si fa a fotografare lo schermo del Mac? Rispondere a questa domanda è semplicissimo: utilizzando la funzionalità di cattura dello schermo di default di macOS.

  • Per fare uno screenshot su Mac dell’interno schermo basta utilizzare la combinazione di tasti cmd+shift+3. Utilizzando questa combinazione di tasti apparirà automaticamente e direttamente sulla scrivania del Mac un’immagine in formato PNG con la foto del desktop. In concomitanza dell’esecuzione del comando viene anche eseguito un suono simile a quello sentito quando viene scattata una foto con la macchina fotografica (se il suono non viene riprodotto o il volume del Mac è stato disattivato o non sono collegati degli altoparlanti al computer oppure il comando non è stato eseguito in maniera corretta).
  • Per fare uno screenshot su Mac di una singola porzione di schermo è invece sufficiente utilizzare la combinazione di tasti cmd+shift+4 avendo poi cura di marcare l’area del desktop da fotografare tenendo premuto il tasto del mouse.
  • Per fare uno screenshot su Mac di una singola finestra è invece possibile utilizzare la combinazione di tasti cmd+shift+4, la stessa usata per fare uno screenshot di una porzione di schermo, ma anziché selezionare con il mouse la porzione di schermo da catturare è necessario premere la barra spaziatrice sulla tastiera e poi cliccare sulla finestra a cui fare la foto.

Tutti gli screenshot catturati su Mac possono poi essere modificati regolandone dimensioni, tagliandoli ed aggiungendovi scritte utilizzando l’app Anteprima disponibile “di serie”.

Commenti