Come è andata la notte bianca di iPhone5

Conclusa la "notte bianca", in molte città italiane si sono viste file di "fan” Apple entusiasti, e non vogliono arrivare alla cassa a esaurimento scorte.

di Ilaria Fedele 29 Settembre 2012 15:14

In molte città italiane si è conclusa con un certo successo la notte bianca” dell’iPhone 5. Ci sono state code in tutta Italia, da Nord a Sud. La gente tra cui tantissimi giovani ha fatto la fila notturna di parecchie ore pur di essere tra i primi a stringere tra le mani il nuovo iPhone 5.

Anche all’apertura dei negozi si sono viste file di persone desiderose di vedere, toccare e forse anche acquistare il mitico smartphone prima che le scorte si esauriscano. Ormai è una consuetudine che la gente si metta in coda che in tutte le città è stata molto ordinata, senza calche che attendeva il suo turno per parlare con i dipendenti degli Apple Store che “battono il cinque” alle persone in attesa. Quindi nonostante la crisi e il prezzo, sono stati venduti moti iPhone 5 che in Italia costa abbastanza, a partire da 729 euro (16 Gb); 839 euro (32 Gb); 949 euro (64 Gb). Se si ordina online i tempi di spedizione previsti sono 3-4 settimane. Il prezzo è forse giustificato dalle componenti del mela fonino, un nuovo processore A6, più efficace quando si naviga in rete grazie al supporto alle reti Lte, una fotocamera migliore e un display più grande e luminoso, uno spessore di 7,6 millimetri rispetto al precedente che ne aveva 9,3 e pesa appena 114 grammi.
Vediamo come sono andate le cose in questi giorni in alcune città d’Italia. Presso l’Apple Store di Carugate, cittadina situata in provincia di Milano dove c’è un centro commerciale sempre molto frequentato, molte persone sono in attesa di acquistare il nuovo smartphone. Tra di loro anche clienti che già possiedono un iPhone 4S e quindi non sono certamente “bisognosi” di avere uno smartphone targato Apple, ma evidentemente desiderano “mettere la mani” su un oggetto che è diventato ormai uno status symbol.
Analoga situazione nei centri commerciali di Roma ( Est e Porta Nuova) che ospitano gli Apple Store.

Commenti