Come aggiornare Play Store su Android

Anche Play Store su Android è soggetto ad aggiornamento. Scopriamo subito come fare per effettuare eventuali update.

di Martina 11 novembre 2014 17:30
Foto che mostra l'icona di Play Store su Android

Se dando uno sguardo agli smartphone degli amici viene notato il fatto che la versione del Play Store in uso è differente da quella presente sul proprio smartphone Android, magari per funzioni o per grafica, è molto probabile che non sia stato effettuato l’aggiornamento. Infatti, al pari di tutte le altre app anche Play Store si aggiorna introducendo nuove funzioni e nuovi dettagli.

Aggiornare Play Store su Android è un’operazione molto semplice da eseguire e che non richiede alcuna conoscenza particolare. Le uniche cose necessarie per poter aggiornare Play Store su Android sono infatti qualche minuto di tempo libero ed una connessione ad internet.

Prima di aggiornare Play Store su Android è tuttavia opportuno verificare che la versione installata sul proprio smartphone non sia quella più recente. Per fare ciò basta aprire il Play Store tramite l’icona presente in home screen o nella lista delle app installate, fare tap sul pulsante menu collocato in alto a sinistra, selezionare la voce Impostazioni dalla barra laterale, scorrere sino in fondo alla schermata che si apre e fare tap su Versione build. Se a questo punto appare il messaggio Google Play Store è aggiornato allora la versione più recente del software è già stata installata su Android mentre se si viene avvertiti del fatto che il sistema ha trovato un update allora sarà possibile procedere andando ad aggiornare Play Store.

Dopo aver visualizzato l’apposito messaggio per aggiornare Play Store su Android tutto quel che risulta necessario fare altro non è che attendere che l’update venga scaricato. Dopo qualche minuto il dispositivo verrà riavviato e dovrebbe essere presente la versione più aggiornata del Play Store.

Nel caso in cui l’aggiornamento di Play Store su Android non dovesse riuscire attenendosi alla procedura appena indicata sarà possibile forzarne l’esecuzione cancellando la cache dell’applicazione ed anche gli ultimi update installati.

Photo Credits | Alexander Supertramp / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti