Una barba ben curata: le ultime soluzioni hi-tech

La cura della barba richiede l'ausilio di regolabarba con tecnologie davvero innovative, come quelle proposte da Philips

di giannipuglisi 25 agosto 2017 9:00

La cultura ed il fascino della barba nell’uomo non accenna a diminuire: è tornata di moda, dopo decenni di depilazione e lotta al pelo superfluo. Ora è ufficialmente tornata a fare tendenza, e lo sarà anche per i tempi a venire.

A volte, la rasatura completa sembra essere un’attività passata in disuso: anche gli attori hollywoodiani amano sfoggiare periodicamente folte barbe; inoltre, sono cresciuti a dismisura i negozi di prodotti per la cura della barba e diversi strumenti innovativi che assicurano la precisione nella cura e nel taglio. La barba, infatti, deve essere sempre curata con pazienza e precisione.

La cura della barba e i nuovi regolabarba

La cura della propria barba è diventata fondamentale per chiunque. Una barba ben tenuta è indice di pulizia, di stile, di seduzione. Si possono correggere, o migliorare, difetti del rendendone la forma più sottile, o più squadrata, a seconda delle esigenze. La migliore proposta per poter sistemare la barba in poco tempo e nel migliore dei modi è quella di Philips con una nuova gamma di regolabarba appositamente studiati per poter semplificare l’attività di taglio e rifilatura, grazie a soluzioni davvero innovative.

I nuovi regolabarba Philips, in particolare quelli della serie 9000, sono dotati di tecnologie avveniristiche, che difficilmente potrete vedere in modelli analoghi: adotta infatti un sistema di aspirazione integrato, che cattura sino al 90% dei peli tagliati, evitando di sporcare in bagno. Al fine di assicurare la massima precisione, è presente inoltre una guida laser per poter proiettare sul volto un fascio di luce, al fine di eseguire una rifilatura perfetta.

La pulizia del regolabarba può avvenire con molta semplicità: basterà risciacquare la testina direttamente sotto un getto d’acqua: sarà sufficiente per la pulizia, e non danneggerà l’apparecchio. Prima di procedere al taglio, nei regolabarba Philips serie 9000 si può scegliere la lunghezza di rifinitura, tra le 17 lunghezze disponibili da 0,4 a 7 millimetri, ruotando una semplice rotellina.

La batteria assicura almeno un’ora di autonomia e non vi lascerà mai in difficoltà, garantendo la possibilità di curare la barba anche se siete in viaggio o in condizioni proibitive.

Oggi, la cura della barba non può più essere lasciata al caso: bisogna curarla, rifilarla, sistemarla quotidianamente con attenzione. Ed un lavoro del genere non può che essere eseguito con la maestria di un regolabarba davvero hi-tech come quelli proposti da Philips.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti