Apple: possibile diminuzione nella produzione di iPhone 4S

Con il debutto di iPhone 5 (settembre?), Apple inizierà a diminuire la produzione di iPhone 4S. Fra i fornitori di Apple non c'è però preoccupazione.

di Salvatore 10 giugno 2012 21:55

Da tempo si vocifera che Apple abbia tutta l’intenzione di iniziare a diminuire la produzione di iPhone 4S, in vista del debutto di iPhone 5 che, con ogni probabilità, avverrà a settembre. Detto questo, sulla base di un’analisi effettuata da pochissimo, i fornitori non sarebbero affatto preoccupati del possibile calo nella produzione di iPhone 4S. E’ questo quanto sostiene l’analista Brian White che, alla luce di un incontro avvenuto con i fornitori della multinazionale di Cupertino in occasione della fiera Computex di Taipei, si dichiara certo di questa notizia e che saranno ben 30.9 milioni gli iPhone venduti a fine anno.

Le previsioni dell’analista Robert Cihra si discostano un po’ da quelle del suo collega: la sua previsione iniziale era di circa 31 milioni di pezzi venduti, ma nell’ultima previsione azzarda in 28,8 milioni gli iPhone che verranno venduti a fine anno. Robert Cihra è del parere che le vendite di iPhone 4S al momento non subiranno cali, anche se con la commercializzazione del prossimo smartphone targato Apple le cose cambieranno.

Robert Cihra è certo che il debutto del nuovo iPhone avverrà quest’autunno con maggiori possibilità per il mese di settembre rispetto a quello di ottobre.

Quanti iPhone 5 venderà Apple?

Difficile fare previsioni, anche se le analisi di Robert Cihra sostengono che in soli quattro (l’ultimo trimestre del 2012) se ne venderanno ben 49 milioni.

Previsioni che, se confermate, non potrebbero che piacere alla multinazionale di Cupertino.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti