Apple AirPower, la base di ricarica wireless è in fase di produzione

E' iniziata la produzione dell'Apple AirPower, il caricatore wireless di casa Cupertino che dovrebbe essere messo in commercio in questo 2019.

di Roberto S. 15 Gennaio 2019 10:53

Dal settembre 2017, quando Apple menzionò la sua base di ricarica wireless, la Apple AirPower, non abbiamo avuto più notizie di tale apparecchio tecnologico. Era il periodo della rivoluzione introdotta con l’iPhone X e si pensava ormai poter sfruttare anche questa novità dell’Apple AirPower ed invece tutto è rimasto in silenzio, fino almeno a qualche ora fa.

Da MacRumors infatti sono giunte finalmente delle notizie su questo particolare tappetino che consente di ricarica l’iPhone e non solo senza l’utilizzo di fili o cavi. Una fonte molto vicina ad Apple ha infatti dichiarato come sia stata finalmente avviata la produzione di questo particolare Apple AirPower, anche se bisognerà a quanto pare attendere un bel po’ di mesi per poterlo vedere in commercio, con molta probabilità si dovrà aspettare l’arrivo dei nuovi iPhone 2019. Qualcosa quindi finalmente sta iniziando a muoversi, Apple di certo non aveva fatto una bella figura annunciando questo Apple AirPower e poi lasciando tutto nel dimenticatoio. Evidentemente c’era necessità di studiare ancor di più tutte le caratteristiche da affinare, per rendere tale dispositivo assolutamente impeccabile.

Come già accennato in precedenza questo caricatore wireless avrà la forma di un semplice tappetino, ma potrà garantire la ricarica contemporanea di tre dispositivi Apple. Oltre infatti all’iPhone si potrà caricare anche l’Apple Watch e gli Apple AirPods. A questo punto si attende un annuncio ufficiale da parte di Apple e soprattutto una data che confermi l’arrivo di questo nuovo caricatore wireless.

Commenti