Apple aggiorna Safari alla versione 6

Apple ha reso disponibile Safari 6, la nuova versione del suo browser web. Le nuove features disponibili sono molteplici ma solo per utenti Mac.

di Martina 26 luglio 2012 11:02
Safari 6

Nel corso della giornata di ieri, così come pronosticato già da qualche tempo a questa parte e così come annunciato anche dallo stesso Tim Cook alcune ore prima, OS X Mountain Lion, la nuovissima versione del sistema operativo targato Apple ha finalmente fatto la sua comparsa ufficiale sul Mac App Store.

Mountain Lion porta con sé tante ed importanti novità, come nel caso della forte integrazione con iOS e con numerose delle sue features, pur risultando simile nell’interfaccia a Lion, il suo predecessore.

Oltre al sistema operativo, però, Apple, sempre nel corso delle ultime ore, ha provveduto a rilasciare anche una nuova versione di Safari, il browser web presente di default nei sistemi operativi della mela morsicata, che si aggiorna ora alla realse 6.

La nuova versione di Safari, disponibile non soltanto per Mountain Lion ma anche per le precedenti versioni del sistema operativo Apple, può essere ottenuta mediante gli aggiornamenti software dell’OS.

Le novità che Safari 6 porta con sé sono molteplici tra cui spiccano  lo Smart search field, ovvero quello che può essere definito come il “campo di ricerca intelligente”.

Safari, infatti, ha ora un’unica barra per digitare gli indirizzi web e mediante cui interrogare il motore di ricerca, una feature questa che avvicina molto il browser web di Cupertino a quello di big G.

Molto interessante è anche la funzione identificabile come Reading list offline che consente di salvare intere pagine web nella Reading list e di leggerle comodamente e direttamente in un secondo momento ed anche nel caso in cui non si disponga di una connessione ad Internet.

La funzione Do not track, invece, agisce inviando ai siti web una richiesta per chiedere di non seguire le proprie tracce online.

Tutti i dati di accesso ai siti web, invece, risultano archiviati nel nuovo riquadro password.

Non mancano poi una serie di piccoli ma importanti accorgimenti miranti ad ottimizzare la stabilità, la compatibilità, l’usabilità e, sopratutto, la sicurezza del browser web.

Tuttavia se per gli utenti Mac Safari 6 va a configurarsi come particolarmente interessante per gli utenti Windows, invece, le cose risultano ben diverse.

Allo stato attuale delle cose, infatti, Safari non può essere scaricato su OS Windows: Apple non ha rilasciato un’apposita versione ragion per cui tutti gli utenti della redmondiana dovranno accontentarsi, almeno per il momento, di utilizzare Safari 5.1.7, la precedente relase.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti