Xiaomi punta in alto, duemila nuovi store in tre anni

Xiaomi pensa in grande ed agisce sul mercato con un progetto di duemila nuovi store in tutto il mondo.

di Maria Di Bianco 13 luglio 2017 17:03

Xiaomi ha intenzione di diventare la più grande azienda di prodotti digitali al mondo ed è per questo che ha lanciato un chiaro segnale alle rivali cinesi, ma soprattutto alle prime della classe come Samsung ed Apple. Senza dubbio negli ultimi anni Xiaomi ha saputo districarsi al meglio nel mercato smartphone e non solo con prodotti di estrema qualità, dotati di un discreto design e soprattutto economici.

Non è stato quindi difficile per Xiaomi far parlare sempre più di sé ed ora ha intenzione di diventare una delle migliori aziende di tecnologia al mondo creando circa duemila store in tre anni. Ciò significa che il regno di Xiaomi è in forte espansione ed in questo modo sarà più semplice acquistare in tutto il mondo i suoi prodotti, senza ricorrere agli acquisti per vie terze.

Questo ovviamente creerà anche un aumento di prezzo dei device, in quanto saranno comunque soggetti alla tassazione del Paese in cui verranno importati, come ad esempio in Italia. Xiaomi però si è dimostrata sempre onesta con i propri utenti, quindi non bisogna aspettarsi delle false promesse non mantenute. Il futuro sembra essere sempre più roseo per l’azienda cinese che potrebbe dare grande filo da torcere soprattutto a Huawei, storica rivale connazionale.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: xiaomi
Commenti