Samsung Galaxy S9 Mini, spunta la certificazione TENAA

Potrebbe arrivare a breve sul mercato una nuova variante del Samsung Galaxy S9, ossia il Samsung Galaxy S9 Mini.

di Maria Di Bianco 12 aprile 2018 11:34

Nelle ultime ore sul sito dell’ente di certificazione TENAA è spuntato un nuovo dispositivo di casa Samsung che al momento è stato solo definito con il nome in codice SM-G8850. In molti pensano si possa trattare del Samsung Galaxy S9 Mini, variante che effettivamente potrebbe fare il suo ritorno sul mercato.

E’ da un po’ di tempo che Samsung ha deciso di lasciare da parte la variante Mini dei vari top di gamma, ma chissà che con l’S9 non possa ritornare in auge. Il modello apparso sul sito di TENAA è diverso esteticamente dal Samsung Galaxy S9, prima di tutto manca l’effetto edge-to-edge tanto amato dall’azienda sudcoreana. Ci sembra quindi alquanto strano che Samsung punti su un Samsung Galaxy S9 Mini che differisca completamente dalla versione top di gamma. Probabile che si tratti semplicemente di una variante flat, ma la cosa certa è che tale dispositivo esiste e che con molta probabilità lo vedremo sul mercato tra pochi mesi.

Bisogna ora solo capire se effettivamente sarà chiamato Samsung Galaxy S9 Mini oppure si punterà su un altro nome. Le specifiche tecniche sono comunque molto interessanti, anche perché si tratta di un modello avente il processore Snapdragon 845 con 4 o 6GB di RAM. Per la batteria invece spazio ai 3000 mAh ed infine non mancherà la presenza di Android 8.0 Oreo. Attendiamo delle conferme da parte di Samsung.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti