ƒ

Nokia: presto un taglio ai prezzi

Elop annuncia che presto gli smartphone Nokia potrebbero avere una diminuzione di prezzo

di Daniele Perotti 21 aprile 2012 13:03
Nokia: presto un taglio ai prezzi

Seppur il primo trimestre 2012 di Nokia non sia stato dei migliori, il reparto smartphone ha tuttavia registrato un buon risultato grazie soprattutto alla nuova serie Lumi: i dispositivi nati dall’accordo tra il colosso finlandese e Microsoft per l’utilizzo del sistema operativo Windows Phone. Dai dati pubblicati da Nokia, sembra che siano riusciti a raggiungere e superare la soglia di oltre 2 milioni di dispositivi venduti nel primo trimestre.

Come è facile immaginarsi però questo risultato non è certamente dei più confortanti ed è lo stesso CEO Nokia: Stephen Elop a dichiarare che “il risultato complessivo delle vendite non è soddisfacente e bisogna  fare uno sforzo maggiore per rilanciare gli obiettivi dell’azienda e dei suoi smartphone della serie Lumia.”
Il CEO ha anche parlato del confronto con Android e delle case che hanno optato per il sistema operativo di Google. Stephen Elop è infatti convinto che il successo dei dispositivi Android è dato anche dal fatto che vengono continuamente soppiantati da nuovi modelli anche grazie al fatto che si tratta di un numero davvero elevato di produttori che si sono affidati all’OS sviluppato a Mountain View. Proprio questo continuo rilascio di smartphone, secondo il CEO Nokia, porta ad un rapido abbassarsi dei prezzi dei vari device.

Elop è deciso a contrastare il mercato Android ed è convinto di riuscirci abbassando il prezzo dei dispositivi della serie Lumia così da renderli certamente più appetibili sul mercato internazionale. Ovviamente questa potrebbe davvero rivelarsi la scelta migliore che potrebbe portare ad un netto aumento delle vendite anche in virtù del fatto che il sistema operativo scelto da Nokia: Windows Phone si sta rivelando un validissimo OS per dispositivi mobili.

Elop ha anche sottolineato come il colosso sud-coreano Samsung sia il vero e proprio concorrente di Nokia e ha anche affermato che il lancio da parte di Nokia del Lumia 610 era destinato proprio alla competizione con Samsung e i suoi dispositivi.
L’unica certezza è che, quando Nokia deciderà di abbassare i prezzi, il vantaggio sarà principalmente degli utenti che decideranno di accaparrarsi un dispositivo Windows Phone a basso prezzo ma con hardware e software di alta qualità.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: nokia
Commenti