ƒ

Microsoft SkyDrive per iDevice

Il servizio offerto da Microsoft ci permette di archiviare i nostri file preferiti, o di maggiore importanza, rendendoli raggiungibili ovunque noi ci troviamo. SkyDrive è stato ideato per chi ha la necessita di attingere a determinati dati da computer differenti o anche come valido mezzo di condivisione.

di Antonio Avagnale 14 dicembre 2011 11:31

L’esigenza di avere file di ogni sorta (dati, immagini, ecc.) a portata di mano, ovunque si ci trovi, è una costante sempre più diffusa tra gli internauti. Che sia per lavoro, per studio o per svago, capita a chiunque di voler avere con se il contenuto del proprio disco fisso. In un primo momento questa esigenza è stata parzialmente ottemperata dai supporti esterni quali chiavette USB o sistemi di storage inseriti in case portatili.

L’ovvia evoluzione, con l’aumento di diffusione delle connessioni a banda larga e con l’implementazioni delle tecnologie 3G e wirless, è stata la creazione di servizi online che permettono di avere i propri dati costantemente a portata di click o ti tap.

Microsoft non è staa certo a guardare la concorrenza, vedi i sistemi già utilizzati da Google ed Apple di condivisione di musica e video, e ha messo su la propria offerta. Si tratta di una sorta di memoria virtuale, accessibile tramite browser, sulla quale è possibile caricare i propri dati personali rendendoli di fatto raggiungibili ovunque ci sia la disponibilità di una connessione.

Si chiama SkyDrive, da notarsi la somiglianza nel tema con l’iCloud  della società di Cupertino, che ci dala possibilità di rendere le nostre informazioni raggiungibili anche da terzi tramite una funzione di share che ci da comunque la possibilità di selezionare le persone che vi possono avere accesso.

SkyDrive il 13/12 ha fatto il suo debutto anche tra le app per gli iDevice. L’applicazione permetterà agli utenti di avere libero accesso (con la possibilità di aggiornare) al proprio account.

  • Accedere a tutti i propri contenuti archiviati su SkyDrive inclusi i file condivisi
  • Visualizzare i documenti utilizzati di recente
  • Caricare foto o video dal telefono
  • Condividere un collegamento a qualsiasi file mediante la posta elettronica
  • Creare cartelle, nonché eliminare file o cartelle

Il servizio viene attivato tramite iscrizione sull’apposito sito anche se è usufruibile direttamente per tutti coloro che già possiedono un account Hotmail, Messenger o Xbox LIVE.

SkyDrive è disponibile su App Store gratuitamente ed è compatibile per iPhone, iPod Touch ed iPad con sistema operativo iOS 4.0 o successivo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti