Essential Phone 2 si farà e sarà più facile da riparare

L'Essential phone 2 si farà e potrà contare su un'assistenza migliore rispetto al suo predecessore.

di Maria Di Bianco 1 dicembre 2017 10:33

L’Essential Phone non è forse uno smartphone così rinomato ed ha evidenziato qualche problema riguardante soprattutto i tempi di riparazione, ma in questo caso la colpa va data alla giovane società fondata da Andy Rubin che poi ha deciso anche di congedarsi nelle ultime settimane.

Tutto insomma lasciava pensare ad un futuro non troppo roseo per quest’azienda, ma a quanto pare non sarà così perché i vertici dell’Essential hanno comunicato la progettazione di Essential Phone 2, anche se il nome non sarà questo, per il 2018. Con molta probabilità potremo vederlo sul mercato più nella seconda metà del prossimo anno e l’azienda ha assicurato che questa volta non ci saranno problemi riguardanti la riparazione del device qualora si ritrovasse con qualche guasto. Il centro assistenza quindi risulta essere nettamente migliorato, una buona notizia per coloro che vorranno acquistare questo Essential Phone 2, uno smartphone che a quanto pare sarà nettamente più interessante dell’attuale, anche se su quest’ultimo non ci sono elementi negativi da sottolineare.

E’ però chiaramente prematuro poter conoscere già qualche anticipazione sulle specifiche tecniche che animeranno l’Essential Phone 2, l’unica certezza è che sarà più facile da riparare. Probabilmente il prezzo continuerà ad aggirarsi sui 400 dollari, anche se si tratterà questa volta di un vero e proprio top di gamma. Attendiamo nuove notizie a riguardo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti