Come trovare i file infetti

Utilizzando un apposito tool offerto da VirusTotal è possibile scoprire se un file è infetto effettuandone la scansione con più antivirus simultaneamente.

di Martina 7 dicembre 2013 11:52
Come pulire il PC dai virus gratis

Gli antivirus per computer attualmente presenti sulla piazza sono abbastanza affidabili, almeno nella maggior parte dei casi. Nonostante ciò potrebbe accadere di avere la necessità di effettuare un’ulteriore verifica circa la reale natura di un dato file.

Antivirus a parte per trovare i file infetti è possibile ricorrere all’impiego di risorse extra come nel caso dell’apposito tool offerto da VirusTotal che, appunto, permette di scansionare gratuitamente i file sospetti sfruttando più antivirus simultaneamente.

Per riconoscere i file infetti con VirusTotal la prima cosa da fare consiste nel cliccare qui per collegarsi al sito web del servizio e nel fare click sulla voce Install VirusTotal Uploader posta nella parte alta della pagina, attendere che il download del file venga completato e fare poi doppio click su di esso. Nella finestra che andrà ad aprirsi si dovrà cliccare prima su I Agree in modo tale da accettare le condizioni di utilizzo del programma e poi su Next, su Install e infine su Close così da terminare la procedura di installazione di VirusTotal Uploader.

A questo punto per poter controllare se un file presente sul computer è infetto basterà selezionarlo con il tasto destro del mouse e dal menu visualizzato fare click sulla voce VirusTotal posta nel sottomenu Invia a.

Sarà dunque necessario attendere che il caricamento del file sui server di VirusTotal venga ultimato e dalla pagina che andrà ad aprirsi controllare il numero posto accanto alla voce Results. Se tale voce è uguale a zero ciò vuol dire che il file non è infetto. In caso contrario basterà fare click sul pulsante Show last report per ottenere maggior info.

Da notare che nella pagina contente le indicazioni facenti riferimento al file analizzato le voci in rosso stanno ad indicare la presenza di virus o di file potenzialmente dannosi. Inoltre, se un file analizzato risulta sospetto solo per uno o due antivirus mentre per tutti gli altri no è molto probabile che possa trattarsi di un falso allarme.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti