ƒ

Come scoprire chi visita il tuo profilo Facebook

Ecco come monitorare le visite sul social network di Zuckerberg.

di Daniela Caruso 30 maggio 2012 20:10

Molte applicazioni e servizi Web ci permettono, almeno in teoria, di vedere chi sta visualizzando il nostro profilo Facebook. Ci sono app che promettono di farci scoprire chi guarda il nostro profilo, ma in realtà non sono nient’altro che virus e spam. Queste app, in sostanza, vogliono solo appropriarsi della nostra password Facebook, per spammare la bacheca dei nostri amici di Facebook. Bisogna essere estremamente cauti verso qualsiasi servizio o applicazione che pretende di mostrare chi ha visualizzato il nostro profilo Facebook. Questa funzionalità viola le regole sulla privacy di Facebook. Se siete caduti preda di una app simile (o qualsiasi altro tipo di malware Facebook), assicuratevi di revocarne l’accesso al nostro account.

Mentre uno stat tracker non vi permetterà di vedere esattamente chi vi spia su Facebook, l’aggiunta di un contatore al può almeno dire quante persone guardano il tuo profilo. In primo luogo, è necessario aggiungere al proprio profilo un’applicazione che permette di visualizzare finestre statiche HTML o FBML. Ci sono molte applicazioni che ci consentono di farlo, molte delle quali si trovano digitando “HTML” o “FBML” nella barra di ricerca di Facebook.

Dopo aver installato un’applicazione con il box HTML, è possibile inserire il codice HTML. StatCounter.com ci può aiutare a fare i passaggi necessari per generare un contatore visibile o invisibile. Sarà possibile vedere quante visite ricevete sul profilo Facebook. Per le pagine, invece, possiamo fare riferimento a Facebook Analytics, che è il modo più semplice per ottenere un monitoraggio della vostra attività o del traffico sulla pagina. Un sito di monitoraggio di dati piò essere anche Webtrends. Basta creare un account e Webtrends ci fornirà un’analisi dettagliata sulla vostra attività o sulla vostra pagina di Facebook.

Possiamo fare riferimento, inoltre, a Google AnalyticsIn primo luogo, impostare un account Google Analytics, quindi aggiungere un nuovo profilo per la vostra pagina di Facebook. Facebook non consente il linguaggio JavaScript. Una rapida ricerca restituisce un numero di convertitori. Prendete il codice JavaScript di Google, incollarlo in un convertitore e copiare il codice HTML. Ora che avete HTML o FBML, è possibile impostare una finestra di HTML sulla vostra pagina Facebook. Rilasciare il codice convertito nella casella.

14 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: facebook
Commenti