Come ripristinare Firefox

Ripristinare Firefox può essere utile per risolvere alcuni problemi riscontrati durante l'utilizzo. Scopriamo subito come fare.

di Martina 9 aprile 2015 12:54
Foto che mostra la finestra del browser Mozilla Firefox

Se utilizzando Firefox vengono notati evidenti segni di instabilità del browser molto probabilmente per far fronte alla cosa può essere utile ripristinarlo. Infatti, nella maggior parte dei casi la colpa dei problemi riscontrati è da addebitare a qualche estensione installata o a qualche impostazione che è stata modificata. Ripristinando Firefox è dunque possibile riportare il browser allo stato di fabbrica e dire addio alle fastidiose problematiche.

La procedura che bisogna seguire per ripristinare Firefox risulta molto semplice e non richiede molto tempo per poter essere effettuata. Andiamo dunque a scoprire che cosa bisogna fare per poter ripristinare Firefox.

La prima cosa che va fatta per poter ripristinare Firefox consiste nell’avviare il browser web, nel cliccare sul pulsante Menu collocato in alto a destra e nel pigiare prima sul pulsante con il punto interrogativo e poi sulla voce Risoluzione dei problemi presente nel riquadro che si apre. Una volta fatto ciò apparirà una pagina con le informazioni di base su Firefox. Per ripristinare il programma basterà cliccare sul pulsante Ripristina Firefox collocato in alto a destra e conferma l’operazione premendo sui bottoni Ripristina Firefox e Fatto.

Dopo qualche secondo il browser si avvierà nuovamente. Tutti i segnalibri, le password, la cronologia e le informazioni per il completamento automatico dei moduli saranno al loro posto mentre le estensioni, i motori di ricerca, le impostazioni sui plugin e altri dati verranno cancellati o riportati allo stato di fabbrica.

Al termine della procedura per ripristinare Firefox sul desktop del computer sarà inoltre presente una cartella denominata Dati precedenti di Firefox con all’interno una copia di backup dei dati che sono stati cancellati. Qualora si desideri ripristinarli basterà accedere alla schermata Menu, cliccare su Risoluzione dei problemi di Firefox, cliccare sul pulsante Mostra cartella e copiare i file di interesse dal vecchio al nuovo profilo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti