Leonardo.it
IsayBlog

Come ripristinare il computer al giorno prima

Usando apposite funzioni disponibili su Windows e Mac è possibile ripristinare il computer al giorno prima per far fronte al verificarsi di eventuali problemi.

di Martina Oliva 5 dicembre 2013 14:17
Come recuperare i file corrotti

In seguito all’installazione di un nuovo programma o di un nuovo driver può accadere che il computer diventi instabile.

Prima di mettere in atto rimedi estremi, come nel caso della formattazione, è possibile tentare di risolvere il verificarsi di errori, crash e quant’altro andando a ripristinare il computer al giorno prima.

I sistemi operativi Windows e OS X mettono infatti a disposizione degli utenti apposite funzioni mediante cui è possibile riportare lo stato del computer ad una data precedente, una feature questa che permette di risolvere una gran quantità di problemi che si sono verificati in seguito ad eventuali modifiche apportate all’OS.

Ripristinare Windows al giorno prima

Per poter ripristinare i computer Windows al giorno prima è possibile sfruttare la funzione di ripristino configurazione di sistema già inclusa nell’OS.

Per utilizzare la funzionalità in questione basta aprire il Pannello di controllo, cercare il termine “ripristino” (senza virgolette) nella barra di ricerca posta nella parte in alto a destra di Esplora risorse e fare click sull’icona Ripristina una condizione precedente del computer presente tra i risultati di ricerca.

Dalla finestra che andrà ad aprirsi dovrà essere selezionata l’opzione Apri ripristino configurazione di sistema, dovrà essere messo il segno di spunta accanto alla voce Scegli un punto di ripristino diverso e si dovrà fare click sul pulsante Avanti.

A questo punto dovrà essere selezionata la data alla quale si desidera riportare lo stato del sistema e si dovrà fare click sul pulsante Avanti in modo tale da avviare il processo di ripristino.

Ripristinare il Mac al giorno prima

Chi utilizza un Mac può ripristinare il computer al giorno prima sfruttando Time Machine.

Per ripristinare il Mac al giorno prima è necessario riavviare il computer e tenere premuti i tasti cmd+r sulla tastiera fino a quando non compare il logo di Apple sullo schermo, scegliere la voce Usa l’italiano come lingua principale dal menu che compare e clicca sul pulsante Continua.

Ora sarà necessario collegare l’hard disk con il backup di Time Machine al Mac, selezionare la voce Ripristina da backup di Time Machine dalla finestra che si apre, cliccare su Continua per due volte di seguito e selezionare il disco di backup dall’elenco dei drive disponibili.

Dovrà dunque essere selezionata la data a cui si desidera riportare OS X scegliendo tra quelle disponibili. Per avviare il processo di ripristino basterà fare click su Continua.

Da notare che sia per i computer Windows sia per i Mac la procedura di ripristino potrebbe durare parecchi minuti.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti