Arriva la Google Cars: ecco il primo giro di prova

Google fa fare il primo giro alla Google Cars in città. Presto potremo avere la prima auto che non necessita di guidatore

di Daniele Perotti 31 marzo 2012 13:59
Google Car per non vedenti

Hello driver!” con queste due semplici parole inizia l’avventura di Steve Mahan a bordo della Google Car.
La Google Car è parte integrante del grande progetto messo in piedi dal colosso di Mountain View denominato appunto Google Self-Driving Car che punta a realizzare automobili che non hanno bisogno del guidatore per circolare.

Nel video qui sotto potete vedere all’opera la Google Car che porta, in un giro di prova, Steve a fare delle commissioni senza che ne lui ne gli altri passeggeri tocchino il volante o qualsiasi altro comando. Steve ha avuto il privilegio di essere il primo passeggero a guidare senza mani e senza controlli il prototipo, allestito da Google, della Toyota Prius  che si muove nel traffico in completa autonomia sfruttando solamente telecamere, radar, laser e tutta la tecnologia e l’intelligenza artificiale di cui la dotata il team di ingegneri che lavorano al progetto di Google Self-Driving Car.

Proprio grazie alle telecamere e ai vari sensori di cui è dotato il prototipo, la Google Cars riesce ad analizzare i vari cartelli stradali sparsi lungo il percorso rispettando così limiti e divieti e soprattutto senza invadere le carreggiate a lei dedicate.

Ovviamente per questa prima prova su strada, Google ha scelto un percorso semplice e senza grandi pericoli così da evitare di mettere a rischio la vita dei passeggeri della Google Cars ma anche di tutti coloro che non erano a conoscenza del test e che si trovavano a passare per quelle vie.

Seppur questo sia stato solamente un test per vedere le vere potenzialità della Google Cars, nulla vieta che in un futuro non troppo lontano il colosso di Mountain View decida di lanciare sul mercato le sue autovetture dotate di pilota automatico, realizzando così il sogno di tutte quelle persone che ad oggi non hanno la possibilità di guidare.

Arriva la Google Cars: ecco il primo giro di prova

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: google
Commenti