Apple: pronta ad annullare alcuni biglietti del WWDC

Apple si prepara ad annullare alcuni biglietti per il WWDC 2012 già acquistati

di Daniele Perotti 29 aprile 2012 18:02
biglietti wwdc 2012

Seppur sembri assurdo, Apple è pronta ad annullare alcuni dei biglietti messi in vendita per l’edizione 2012 della Worldwide Developer Conference, l’attesissimo evento che il colosso di Cupertino organizza di anno in anno per presentare nuovi prodotti ma principalmente per assistere, grazie ad alcune speciali sessioni, tutti gli sviluppatori di App. Quest’anno l’evento, organizzato a San Francisco, durerà 5 giorni, dall’11 al 15 Giugno.

Come vi avevamo annunciato già qualche giorno fa, il colosso con sede a Cupertino è riuscito ad esaurire tutti i biglietti disponibili per l’evento in poco meno di due ore dall’apertura delle vendite tuttavia è possibile che presto l’azienda riapra le vendite perché, secondo le ultime indiscrezioni, sembra che stia vagliando l’ipotesi di annullare l’acquisto effettuato da alcune società.

Per darvi qualche numero delle vendite, Apple è riuscita a piazzare 5.000 biglietti al prezzo di 1.559 dollari l’uno per un totale di 7.795.000 dollari. Requisito fondamentale per procedere con l’acquisto è l’inscrizione ad uno dei 3 programmi di Developer di Apple.

Secondo le ultime indiscrezioni sembra che Apple stia procedendo con l’annullamento dei biglietti acquistati inviando un’email con il seguente testo: “because you are not eligilbe to buy it, we are cancelling the WWDC ticket you bought this morning”. Il motivo è presto detto, essendo i biglietti di accesso nominativi Apple non ritiene opportuno che sia presente all’evento più di uno sviluppatore per ogni azienda o meglio per ogni sede.

The Next Web ha dichiarato in proposto:

Per Apple il problema è che molte aziende stanno comprando i biglietti per il WWDC per più di una persona. Ma dal momento che l’indirizzo è sempre il medesimo, sembra che Apple abbia deciso che più di un nome facente capo allo stesso indirizzo non sia possibile.

Il fine di Apple è quello di evitare a tutti i costi la compravendita di biglietti ed è anche per questo motivo che ha deciso di rendere i ticket nominativi a differenza delle passate edizioni.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti