Apple Glass, tecnologia pronta per il 2019?

Apple Glass non sembra essere più utopia, per il 2019 potrebbe vedere finalmente la luce.

di Maria Di Bianco 7 dicembre 2017 11:32

E’ da un bel po’ di tempo che Apple ha mostrato molto interesse nei riguardi della realtà aumentata, tant’è che lo stesso Tim Cook ha confermato lo studio approfondito verso questo tipo di tecnologia. Ciò significa che i possibili Apple Glass, nome non ufficiale degli occhiali smart di casa Apple, potrebbero essere pronti a breve.

E’ ovvio come l’azienda di Cupertino debba fare le cose con estrema calma, per non ritrovarsi nella stessa situazione di Google che ha avuto un bel po’ di sfortuna con i propri Google Glass. Ormai però i tempi stanno cambiando notevolmente, la tecnologia è sempre più in evoluzione e gli utenti sono pronti ad accogliere le novità che arriveranno non solo in campo smartphone, ma anche in altri settori come quello della realtà aumentata. A tal proposito la Catcher, azienda che si occupa di fornire cornici e scocche metalliche per iPhone ed iPad, ha confermato la realizzazione di un nuovo telaio per il prossimo anno e non riferendosi ai device Apple appena citati.

E’ un primo segnale che ci avvicina verso il mondo dei possibili Apple Glass, anche se al momento la tecnologia messa in atto dall’azienda di Tim Cook non sembra essere del tutto completata. C’è ancora necessità di maturare, ma per il 2019 la situazione potrebbe nettamente cambiare, visto l’anno in più di lavoro. Si ipotizza quindi che il primo visore a stampo Apple, Apple Glass, possa fare il suo debutto proprio verso la fine del 2019. Attendiamo nuovi aggiornamenti a riguardo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti