ƒ

Android, le app che ci fanno venire buone idee

Una lista di app che vi permetteranno di mettere giù idee, creando mappe concettuali su smartphone e tablet.

di Daniela Caruso 11 marzo 2013 14:23

Il brainstorming, probabilmente, è il miglior strumento per la generazione di idee insieme alle umili carta e penna. Ci sono, però, anche diverse app per smartphone e tablet che possono aiutarci nell’impresa. Vediamo insieme quali sono le migliori da utilizzare su Android. 

Mindjet Maps

Questa applicazione, dedicata al mindmapping, grazie al nuovo aggiornamento permette di utilizzare la nuova modalità fotocamera per creare mappe tematiche (e sotto-temi), con la possibilità di inserirvi foto e annotazioni, che possono essere ri-organizzati attorno a nodi e sotto-nodi. Scaricatela qui.

mindmap-android09

È possibile utilizzare anche la funzione speech-to-text di Android e trasformare i vostri pensieri senza digitare. 

Android, le app che ci fanno venire buone idee

SimpleMind Free Mindmapping

mindmap-android02

L’applicazione SimpleMind mindmapping è disponibile in due versioni: gratuita e a pagamento e potete scaricarla direttamente da Google Play.

Creazione di una mappa concettuale di base:

mappa-1

Per aggiungere nuovi argomenti, toccate due volte nell’area vuota sullo sfondoÈ anche possibile fare clic su [+] per aggiungere un argomento. L’icona [<] è per parola avvolgere l’argomento per regolare la larghezza, che può essere impostata anche manualmente. Le note possono essere aggiunte a qualsiasi argomento con un tap sul tasto [T]È possibile trascinare e rilasciare i nodi tematici per creare relazioni padre-figlio. La versione gratuita però non consente di creare legami incrociati tra nodi multipli. SimpleMind supporta un numero illimitato di mappe concettuali, limitate alla memoria del dispositivo. L’app non permette di condividere le mappe nella versione gratuita.

Mind Map Memo

mindmap-android03

Mind Map Memo vi dà più controllo sul mindmapping. Essa consente di creare un numero illimitato di mappe concettuali e visualizzare le vostre idee su telefono o tablet.

Creazione di una mappa concettuale di base:

mindmap-android04

Toccate uno dei nodi e trascinate per creare un nuovo nodo in qualsiasi direzione. È possibile aggiungere etichette e cambiare il colore del nodo. L’app supporta anche icone per distinguere i vari nodi. È possibile tagliare e copiare nodi selezionati e i sotto nodi e aggiungerne altri. 

Mindboard Free

Android, le app che ci fanno venire buone idee

È possibile creare la mappa concettuale su una tela bianca: saranno, inoltre, visualizzate le mappe create in precedenza. Scaricatela qui.

Creazione di una mappa mentale di base:

È possibile creare una mappa concettuale, anche con disegno a mano liberaToccare l’icona arrotondata nell’angolo superiore sinistro per accedere alla modalità di modifica. È possibile scegliere un colore per il nodo. Usate il dito per scrivere ed etichettare il nodo. Per aggiungere altri nodi e stabilire relazioni padre-figlio è possibile trascinare il simbolo [+] su entrambi i lati dei nodi. 

Mindomo

mindmap-android05

Mindomo è un’app progettata per i tablet Android anche se non esplicitamente detto.

Creazione di una mappa mentale di base:

mindmap-android06

L’interfaccia è molto intuitiva. La barra degli strumenti sulla sinistra permette di aggiungere note, immagini, media, inserire collegamenti ipertestuali, specificare i dettagli e avere a disposizione altri strumenti di editing di base per la messa a punto della mappa concettuale. Con la barra degli strumenti in alto è possibile cambiare l’aspetto e il tema corrente della mappa, configurare le impostazioni delle tab, aggiungere argomenti, cambiare il layout della mappa. 

mindmap-android07

È possibile utilizzare la fotocamera, la galleria delle immagini o immagini sorgente tramite una ricerca sul web o Flickr. L’altra caratteristica degna di nota è l’utilità di pianificazione, che è parte della mappa concettuale. È possibile impostare scadenze e priorità per ogni nodo.

mindmap-android08

12 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti