Xolo X900, nuovo smartphone che è anche un PC

Intel e Lava lanceranno entro l'anno uno smartphone, Xolo X900, che è anche un PC mobile o da scrivania.

di Ilaria Fedele 23 aprile 2012 11:41

Una nuova frontiera tutta da scoprire è quella su cui stanno lavorando Intel e Lava: smartphone, Xolo X900, che è anche un PC mobile o da scrivania.
Xolo X900 è frutto di una collaborazione tra Intel, colosso americano produttore di microprocessori fondato nel 1968, leader nel suo segmento di mercato e l’operatore Lava che può contare su circa 1.000 distributori e 50 mila negozi ed ha circa 10 milioni di utenti.
Il nuovo smartphone è basato su microprocessore multitasking, che promette di avvicinare sempre più l’uso dei dispositivi mobili a quello dei pc da scrivania e portatili. La Intel è già nota nel mercato del moble con i Blackberry, i Nokia e i sistemi Windows Mobile che hanno utilizzato la sua tecnologia.

Herbert Weber, direttore del settore Phone and Tablet Marketing di Intel ha dichiarato che Xolo X900 è solo il primo passo di un percorso a lungo termine che ed entro due anni offrirà una linea completa di prodotti per tutte le esigenze dell’utenza mobile. Xolo X900 vuole essere il primo di una collana di smartphone con il marchio ‘Intel Inside’ che arriveranno quest’anno sui mercati mondiali. Avrà un prezzo abbastanza contenuto di circa 440 dollari (335 euro), e sarà seguito da cellulari di fascia più bassa e anche di fascia più alta, più costosi. Xolo X900 aprirà la via dei mercati con la sua commercializzazione in India.

Le sue caratteristiche tecniche sono le seguenti:

Processore Atom da 1,6Ghz, con tecnologia a 32 nanometri ad elevate prestazioni.
E’ basato su Android “Gingerbread”,
La connettività è HSPA+ e 3G,
La fotocamera da 8 megapixel.
La durata della batteria è di 8 ore di conversazione telefonica, di 45 ore di ascolto di brani musicali e di circa 5 ore di navigazione in Internet via cellulare,
Il disply è dotato di touchscreen HD da 4,03 pollici,
La connettività HSPA+ e 3G e fotocamera da 8 megapixel.

É stato studiato per rispondere alle variegate esigenze degli utenti che richiedono smartphone per navigare, giocare, ascoltare musica e nello stesso tempo fare delle telefonate. Facendo assomigliare i telefonini ai dei veri e propri pc.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti