WhatsApp sempre più simile a Facebook, in arrivo gli stati con sfondi colorati

WhatsApp continua a seguire le orme di Facebook, in arrivo infatti gli sfondi colorati per gli stati.

di Maria Di Bianco 23 agosto 2017 16:26

Nell’ultimo periodo si è diffusa tantissimo la moda degli “status” per la maggior parte dei social network e applicazioni di messaggistica e tra quest’ultime ritroviamo anche WhatsApp. La possibilità di poter creare degli stati personalizzati, con scadenza di 24 ore, è una moda che al momento è seguita dalla maggior parte degli utenti e per questo si tende a migliorarla costantemente.

Dopo Facebook infatti, anche WhatsApp garantirà, con il prossimo aggiornamento, la possibilità di creare stati con sfondi colorati e cambiare anche il font di scrittura. In questo modo si potranno personalizzare ancor di più i propri stati, omologandosi tra l’altro a quelli di casa Facebook. Non si parla quindi di una novità assoluta da parte di WhatsApp, ma ormai la linea da seguire sembra essere sempre la stessa, senza alcun elemento originale e realmente utile al fine di migliorare l’uso dell’applicazione.

WhatsApp vuole trasformarsi sempre più in un social network, perdendo un po’ di vista la sua funzione primaria: la comunicazione tra contatti tramite messaggi, chiamate e videochiamate. Sta di fatto che molti utenti sfruttano la funzione”status” ed ora avranno modo di poter renderla ancora più interessante con gli sfondi colorati e scritture differenti. Secondo voi era davvero necessario introdurre queste novità tra gli stati di WhatsApp?

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti