WhatsApp non sarà più disponibile per tutti i device, ecco quali gli diranno addio

WhatsApp si aggiorna costantemente e non sarà disponibile a breve per molti device ancora presenti sul mercato.

di Maria Di Bianco 21 giugno 2017 15:51

WhatsApp è l’app di messaggistica istantanea più utilizzata in Italia ed anche in gran parte del resto del mondo, ma a breve numerosi smartphone dovranno dirle addio. Il continuo ed incessante evolversi della tecnologia comporta un prezzo da pagare per molti dispositivi che sono considerati obsoleti.

Anche WhatsApp sta cambiando continuamente faccia, garantendo ai propri utenti un servizio impeccabile e ricco di novità utili e funzionali. Inevitabilmente tale trasformazione non può essere supportata da tutti gli smartphone, creando in questo modo un passaggio di consegne verso elementi più performanti e di recente realizzazione. Dal 30 Giugno in Italia molti smartphone di una certa età non potranno più supportare WhatsApp costringendo in questo modo gli utenti a cambiare dispositivo. Si tratta di una situazione che potrà creare qualche disagio, ma purtroppo i continui aggiornamenti non possono essere supportati da device con software obsoleti.

Ecco che allora WhatsApp non sarà più disponibile sui dispositivi aventi come sistema operativo Android 2.1. e 2.2, oltre a Windows Phone 7.1 e Symbian S6. Il processo di aggiornamento coinvolgerà sempre più device e fino alla fine dell’anno potranno tirare un sospiro di sollievo i sistemi operativi come Nokia S40 e gran parte di BlackBerry. Parlando invece degli smartphone di matrice Samsung, addio a WhatsApp per il Samsung Galaxy Ace, Ace 2, Ace Plus e S Advance. Meglio quindi ricorrere già ai ripari e acquistare smartphone più recenti.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti