Samsung Galaxy X, Samsung conferma l’arrivo nel 2019 per lo smartphone pieghevole

La stessa Samsung ha confermato l'arrivo del Samsung Galaxy X per il 2019.

di Maria Di Bianco 10 gennaio 2018 16:16

Nelle scorse settimane si era diffusa la notizia del netto ritardo sul mercato del Samsung Galaxy X, il primo smartphone pieghevole dell’azienda sudcoreana al quale sta lavorando ormai da tempo. Eppure sembrava che il 2018 potesse essere l’anno giusto per questa interessante novità a livello smartphone, ma non sarà così.

La conferma arriva direttamente dall’ambiente Samsung, è stato infatti DJ Koh al CES di Las Vegas 2018 a parlare di questo ritardo del Samsung Galaxy X. Il tutto è stato posticipato al 2019, un’attesa che potrebbe però a questo punto lasciar scemare l’interesse verso tale device, anche perché è da anni che Samsung sta parlando di questa novità in campo smartphone. L’azienda sudcoreana sta insomma perdendo un po’ di credibilità e questo non è un dato positivo, anche perché il Surface Phone di Microsoft, smartphone pieghevole, arriverà nettamente prima sul mercato.

Il problema del Samsung Galaxy X riguarda più che altro l’interfaccia grafica, gli ingegneri stanno provando il possibile per eliminare qualsiasi dubbio a riguardo, ma per ora tutto è in una fase di stallo. C’è quindi bisogno di ancora più tempo per poter risolvere qualsiasi problematica riguardante tale smartphone pieghevole e ciò inevitabilmente ne ritarderà l’uscita, posticipata al 2019. A questo punto gli utenti potranno non poco perdere interesse per questo device, ma attendiamo nuove informazioni a riguardo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti