Samsung Galaxy X, escluso l’arrivo nel 2018

Il Samsung Galaxy X risulta essere ancora un mistero, Samsung non è riuscita a risolvere ancora il problema del display.

di Maria Di Bianco 22 marzo 2018 10:59

Si continua a parlare del Samsung Galaxy X, presunto device che come sua particolarità principale la flessibilità. Non è chiaro se alla fine sarà effettivamente chiamato con questo nome, ma la volontà di Samsung è di creare da tempo uno smartphone pieghevole e praticamente indistruttibile.

A quanto pare questa volontà non riesce ancora a trasformarsi in concretezza, insomma la realizzazione di questo Samsung Galaxy X risulta essere alquanto complicata. E’ però importante riuscire a mettere in pratica l’idea dello smartphone pieghevole, anche perché Samsung non è l’unica azienda ad aver pensato a questa novità e potrebbe essere battuta sul tempo da una sua rivale. Qualcomm, azienda produttrice di smartphone, ha ribadito il concetto di come questo Samsung Galaxy X non possa fare la sua comparsa entro il 2018, tra l’altro tale ipotesi era già viva da tempo. Il problema principale è capire se a questo punto Samsung riuscirà a portare a termine tale compito per il 2019, ma anche in questo caso i dubbi sono piuttosto elevati.

Secondo Qualcomm il problema principale è legato al display, infatti al momento non esistono dei componenti che illuminano i pixel in grado di resistere per lungo tempo ai continui piegamenti. Ciò significa che per ora lo smartphone pieghevole potrebbe essere un grande fallimento, per questo è importante riuscire a trovare una soluzione adeguata affinché lo schermo non si frantumi in mille pezzi. Samsung non è ancora arrivata alla perfezione, per questo bisognerà attendere ancora un bel po’ per il Samsung Galaxy X.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti