Samsung Galaxy X, il 2018 non sarà il suo anno

Il 2018 non sarà l'anno del Samsung Galaxy X, l'azienda sudcoreana ha deciso di rimandare la sua uscita.

di Maria Di Bianco 28 dicembre 2017 10:13

Si parla tanto negli ultimi mesi del Samsung Galaxy X, il presunto smartphone pieghevole che l’azienda sudcoreana ha intenzione di dar vita a breve termine. Si pensava che il 2018, più durante gli ultimi mesi dell’anno, questo nuovo device pieghevole potesse vedere la luce, ma a quanto pare non sarà così.

Samsung infatti avrebbe deciso di rimandare l’uscita del Samsung Galaxy X per diverse motivazioni, ma fondamentalmente l’idea principale è di non stravolgere il mercato. E’ evidente come gli utenti siano sempre più attratti da smartphone con schermi ampi, anche se non amano dimensioni troppo grandi, altrimenti si arriva nel campo tablet. Ecco che allora l’idea dello smartphone pieghevole è l’unica in grado di soddisfare le esigenze di display ampio, ma limitando le dimensioni di quest’ultimo. Samsung sta quindi lavorando da tempo per creare questo primo device pieghevole, anche se non lo vedremo nel 2018.

Il Samsung Galaxy X non è utopia, ma chiaramente l’azienda ha intenzione di spingere di più sul concetto di schermo edge che tanto successo ha avuto con il Galaxy S7 ed il Galaxy S8, insomma gli utenti non sembrano essere ancora del tutto pronti per accogliere uno stravolgimento di questo genere. Chiaramente di base c’è anche la difficoltà tecnica nell’assemblare uno smartphone pieghevole, il che significa che ci vorrà più tempo per poter effettivamente puntare sul Samsung Galaxy X. Il 2019 potrebbe essere l’anno giusto, ma non possiamo avere la certezza a riguardo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti