ƒ

Samsung Galaxy Note 8, per Kuo Ming-Chi avrà doppia fotocamera

L'analista Kuo Ming-Chi è convinto che il prossimo Samsung Galaxy Note 8 sarà realizzato con la doppia fotocamera posteriore.

di Maria Di Bianco 19 aprile 2017 16:05

Mentre sembrano già essere da record le richieste per il Samsung Galaxy S8, l’azienda sudcoreana è da tempo a lavoro sul prossimo phablet che dovrà definitivamente far dimenticare il flop del Samsung Galaxy Note 7. Stiamo parlando ovviamente del Samsung Galaxy Note 8 che a quanto pare si differenzierà dall’attuale top di gamma di Samsung per una doppia fotocamera posteriore.

La conferma, seppur non avvenuta dalla stessa azienda, arriva da Kuo Ming-Chi, affermato analista che quasi mai sbaglia le sue previsioni. In genere lo abbiamo spesso menzionato quando si tratta di analisi riguardanti il mondo Apple, ma Kuo Ming-Chi ha voluto imbattersi anche nel campo Samsung e lo ha fatto con le solite sicurezze che lo contraddistinguono.

Sarà quindi la doppia fotocamera posteriore il fiore all’occhiello del Samsung Galaxy Note 8 che, sempre a detta dell’analista cinese, si ritroverà con un sensore da 13 megapixel affiancato da un altro da 12 megapixel con zoom ottico 3X ed ovviamente ci sarà la stabilizzazione ottica dell’immagine. Le altre certezze diramate da Kuo Ming-Chi sul Samsung Galaxy Note 8 riguardano anche lo schermo da 6,4 pollici super AMOLED con processore Exynos 8995 o Snapdragon 835. Staremo a vedere se sarà così.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti