Samsung, display arrotolabile con sensore per impronte in un nuovo brevetto

Samsung brevetta un display arrotolabile per lo smartphone del futuro, ecco come funziona.

di Maria Di Bianco 2 gennaio 2018 11:01

Samsung ha intenzione di fare la storia in campo smartphone per questo sta studiando diverse soluzioni per poter rendere unici i propri device. Da tempo si attende il primo smartphone flessibile dell’azienda sudcoreana, il cui arrivo non è così lontano, ma ora è spuntato un nuovo brevetto Samsung che riguarda addirittura display arrotolabili.

Proprio nelle ultime ore la stessa azienda sudcoreana ha ufficializzato e diffuso tale brevetto, stupendo un po’ i vari addetti ai lavori. Ciò che più che altro confonde è come assemblare display arrotolabili in uno smartphone. E’ evidente come ormai si opti per device con schermo ampio, ma bisogna anche saper ottimizzare lo spazio per non creare alla fine dei tablet. Samsung potrebbe aver trovato la soluzione con lo smartphone flessibile, ma la vera svolta potrebbe arrivare dai display arrotolabili.

Il brevetto mostra come attraverso un sensore di impronte digitali sia possibile srotolare ed arrotolare il display, occupando in questo modo pochissimo spazio. Chiaramente è ancora difficile comprendere come possa essere utilizzata tale tecnologia su uno smartphone, ma siamo sicuri che la stessa Samsung provvederà in futuro a chiarire qualsiasi perplessità a riguardo. L’intenzione di creare qualcosa di assolutamente innovativo c’è, ora bisogna capire come poterlo inserire in ambito smartphone e renderlo utile da ogni punto di vista. Attendiamo maggiori delucidazioni da parte di Samsung.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: samsung
Commenti