Leonardo.it
IsayBlog

Rumors iPhone 5: ci sarà la messa a fuoco multi-punto?

Apple ha di recente depositato un brevetto sulla messa a fuoco multi-punto. Apple Insider sostiene che potrebbe essere una novità del prossimo iPhone 5.

di Salvatore 21 maggio 2012 21:45
A woman uses her iPhone March 1, 2012 in

Gli aficionados della Apple si aspettano molto dall’iPhone di quinta generazione (il nome più probabile è iPhone 5). Il debutto del prossimo iPhone avverrà a con ogni probabilità a settembre e per gli ultimi rumors sono previste importanti novità.

Una di queste riguarda la messa a fuoco multi-punto, visto che la multinazionale di Cupertino ha da poco depositato un brevetto che ha suscitato l’interesse di numerosi blog tematici.

In cosa consiste questo brevetto relativo alla messa a fuoco multi-punto?

Semplicemente in un sistema che permetterebbe ai possessori del nuovo iPhone di scattare fotografie nettamente più nitide, basando la messa a fuoco non più su un unico soggetto, ma sui vari componenti dello scatto.

Trattasi quindi di una nuova tecnologia costituita fondamentalmente da tre componenti:

  • un sensore con ottica della fotocamera;
  • un processore aggiuntivo rispetto a quello che andrebbe ad equipaggiare lo smartphone;
  • lo schermo multi-touch dell’iPhone.

Il brevetto depositato dalla Apple garantirebbe la messa a fuoco multi-punto sul nuovo iPhone e di regolarne l’esposizione sui vari protagonisti della fotografia.

Il brevetto potrebbe garantire la stessa procedura anche sui video, non solo sulle foto, visto che l’autore dello scatto avrebbe l’opportunità di seguire almeno altri due soggetti.

Anche se al momento la società di Cupertino non ha rilasciato comunicati ufficiali circa l’impiego della messa a fuoco multi-punto, stando a quanto riporta Apple Insider questa tecnologia innovativa potrebbe equipaggiare il prossimo iPhone 5.

Di sicuro tra qualche mese se ne saprà di più.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti