Rilasciato il fix per Flashback su OS X Leopard

Un aggiornamento utile per la rimozione di Flashback sui computer della Mela.

di Daniela Caruso 15 maggio 2012 11:48

Dopo il rilascio di correzioni per Lion e Snow Leopard nel mese di aprile, Apple ha rilasciato un aggiornamento di sicurezza per Flashback in Leopard OS X. L’update di Apple fa quanto segue: “L’aggiornamento elimina le varianti più comuni del malware Flashback. Se il malware Flashback si trova in una finestra di dialogo vi informerà che il malware è stato rimosso. In alcuni casi, per l’aggiornamento potrebbe essere necessario riavviare il computer per rimuovere completamente il malware Flashback “.

Flashback è un programma dannoso che sfrutta una vulnerabilità Java per tracciare gli utenti Mac: infatti, più di 600.000 i Mac sono stati individuati come terminali infetti. L’aggiornamento ha una dimensione di 1.23MB e ci permette, dunque, di rimuovere Flashback. Possiamo scaricarlo cliccando qui. Apple ha anche rilasciato un aggiornamento per Leopard che disabilita le versioni di Adobe Flash Player non dotate degli aggiornamenti di protezione più recenti. È possibile trovare questo aggiornamento qui. La sicurezza informatica è un elemento fondamentale per gli utenti e per i produttori di software e hardware: non sempre, però, si riesce a garantire massima impenetrabilità dei sistemi operativi. Per questo motivo, i pc infetti in tutto il mondo sono milioni.

I computer più vulnerabili sono quelli equipaggiati da sistema operativo Windows e, fino a poco tempo fa, si pensava con una certa sicurezza che i terminali di Apple fossero immuni a virus e attacchi informatici di diversa natura. Come si è potuto vedere, dunque, anche sistemi alquanto chiusi come quelli forniti dall’azienda di Cupertino possono essere oggetto di virus. Si è riscontrato che la maggior parte dei computer e portatili infetti si è registrata in America, dove gli utenti sarebbero più ingenui e poco attenti alla protezione del proprio laptop. In generale, è bene proteggere il pc dai vari virus che circolano in Rete, installando un buon antivirus.

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti