L’iPhone diventa un sex-toy grazie all’app Vibease

Vivete un amore a distanza? Quest'app non vi farà perdere i momenti di intimità con il vostro partner.

di Daniela Caruso 26 ottobre 2012 19:20

L’iPhone può diventare un giocattolo del sesso per le coppie, grazie ad un’app e a un dispositivo esterno, collegato via Bluetooth. Non stiamo parlando di fantascienza ma di un’opportunità che potrebbero cogliere soprattutto i partner che abitano a distanza o coloro viaggiano molto per lavoro. L’applicazione chiamata Vibease permette agli uomini di controllare la vibrazione per una donna da lontano, consentendo, così, alle coppie di mantenere viva l’intimità anche se lontane chilometri. 

L’applicazione richiede un vibratore di accompagnamento Vibease ($ 79.99) o “massaggiatore”, come dir si voglia. Dopo aver sincronizzato gli smartphone insieme tramite l’applicazione, la partner donna si collega al vibratore tramite la connessione Bluetooth. Dovrà concedere l’autorizzazione attraverso l’applicazione per dare il controllo al partner. Per riscaldare l’atmosfera ancora di più, l’applicazione dispone di funzionalità di chat, condivisione di foto e videochat. Ecco un video di presentazione:

L’iPhone diventa un sex-toy grazie all’app Vibease

Il concetto è nato quando il co-fondatore di Vibease, Dema Tio, era lontano dalla moglie per motivi di lavoro. Come lui stesso ha spiegato in un’intervista rilasciata a Mashable, che la moglie ha trovato eccitante e, allo stesso tempo, divertente tale modo per non perdere i momenti di intimità. L’azienda sta accettando pre-ordini fino al 30 novembre, ma Vibease non sarà disponibile prima di febbraio. Nel frattempo, l’applicazione è disponibile per i dispositivi Android e può essere utilizzata, solo accompagnata da un vibratore.

Questa non è l’unica soluzione, nonché prima applicazione per le coppie a distanza. Infatti, è stata lanciata, qualche tempo fa, un’app chiamata Pair, la quale crea una linea temporale condivisa privata per coppie, consentendo loro di condividere messaggi, foto, video e posizioni geografiche. Essa comprende anche una funzione chiamata “thumb kiss“, che fa vibra il dispositivo quando i partner toccano la stessa posizione nel medesimo momento.

Tra le altre applicazioni disponibili per coloro che condividono un amore a distanza possiamo citare Dejamor, BoinkBox e Snapchat, un programma per la condivisione di immagini sexy o di nudo, che saranno eliminate dopo averne effettuato l’invio alla persona cara. 

Oltre 400 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti